Cronaca
ad ardesio

Si tuffa a capofitto nella piscina per bambini: 23enne ferito alla testa e alle spalle

Il ragazzo è stato trasportato in codice rosso con l'elisoccorso all'ospedale di Seriate. Fortunatamente, però, le sue condizioni non sono apparse gravi

Si tuffa a capofitto nella piscina per bambini: 23enne ferito alla testa e alle spalle
Cronaca Val Seriana, 10 Agosto 2020 ore 11:09

Si è tuffato a capofitto in una piscinetta gonfiabile per bambini, complice la bella giornata estiva e il desiderio di rinfrescarsi, ma non ha calcolato che l’acqua era alta soltanto trenta centimetri. Per questa ragione un ragazzo di 23 anni, residente a Ludrigno (una frazione di Ardesio), si è procurato una serie di traumi alla testa e alle spalle.

L’incidente si è verificato nel primo pomeriggio di domenica 9 agosto, intorno alle 14.30. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni amici. Sul luogo dell'incidente è intervenuto il personale della Croce Blu di Gromo. Fortunatamente le condizioni del giovane non sono apparse gravi.

Il 23enne, dopo essere stato trasferito in ambulanza a Gromo, è stato comunque trasportato con l’elisoccorso in codice rosso all’ospedale Bolognini di Seriate per ulteriori accertamenti.