Menu
Cerca
Dalmine

Sorprendono il ladro in casa e lo fanno arrestare

Sorpreso a rubare in un box, viene inseguito da un agente di vigilanza e fermato

Sorprendono il ladro in casa e lo fanno arrestare
Cronaca Dalmine, 10 Aprile 2021 ore 00:39

Sorpreso a rubare in un box viene inseguito da un agente di vigilanza e arrestato dai carabinieri. Un 31enne, pregiudicato e senza fissa dimora, è finito in manette la notte tra giovedì 8 e venerdì 9  a Dalmine, dopo un tentativo di furto in casa, come riporta PrimaTreviglio.

Tentato furto nel box, sorpreso dai proprietari

Poco prima della mezzanotte, la centrale operativa del Comando di Treviglio era stata allertata dai proprietari di un’abitazione di via Leoncavallo, che avevano sorpreso l’uomo mentre frugava nel box di pertinenza della casa. Il ladro, vistosi scoperto, si era allontanato con una bicicletta ed alcune valigette con attrezzi da lavoro che aveva trovato nel box. Ma non è andato lontano: grazie alla collaborazione di un agente dell’Istituto di Vigilanza “Sorveglianza Italiana” che in quel momento si trovava nella stessa zona, i carabinieri sono riusciti a fermarlo.

A suo carico un ordine di carcerazione

Da ulteriori accertamenti, è emerso che a carico dell’arrestato, cittadino marocchino, era anche pendente un ordine di carcerazione del Tribunale di Cremona: deve scontare una pena di quattro mesi, per un reato simile. Dopo la notte trascorsa nella cella di sicurezza della Compagnia di Treviglio, l’uomo è stato processato per Direttissima questa mattina a Bergamo.