vigano san martino

Statale 42, prima la segnaletica e poi l’asfaltatura. Si fa per dire

Dopo varie sollecitazioni il sindaco Alfredo Nicoli filma i lavori eseguiti «a regola d'arte» da Anas.

21 Ottobre 2020 ore 08:11

Semplicemente paradossale. Dopo che il sindaco di Berzo San Fermo, Lucio Trapletti, aveva lanciato il suo grido di dolore per le condizioni della Statale 42 nel tratto della Valle Cavallina, invitando Anas a rispettare gli impegni presi, ora è la volta del sindaco di Vigano San Martino, Alfredo Nicoli. La sua è una documentazione puntuale, che fa capire molto di come viene considerata la Statale 42 nel tratto che attraverso la Valle Cavallina. «L’estate scorsa – afferma il sindaco – chiedemmo ad Anas di intervenire per asfaltare un tratto di via Nazionale (tra Borgo di Terzo e lo svincolo per i colli di San Fermo nel territorio di Vigano San Martino) e ci venne risposto che in primavera 2020 avrebbero provveduto.
Quest’estate, visto che nulla è avvenuto in un anno, abbiamo risollecitato l’intervento e ci è stato risposto che sono in attesa di fondi».

L'estate scorsa chiedemmo a ANAS di intervenire per asfaltare un tratto di via Nazionale (tra Borgo di Terzo e lo…

Pubblicato da Alfredo Nicoli su Martedì 20 ottobre 2020

In mancanza di fondi, però, l’Anas qualcosa ha fatto e il sindaco ha documentato gli interventi eseguiti con due video. «Ho postato due video degli interventi effettuati – scrive il sindaco Nicoli -. Il primo avvenuto il 7 ottobre e il secondo… oggi (ieri martedì 20 ottobre, ndr). Curioso l’ordine dell’effettuazione degli interventi. Prima si traccia la segnaletica orizzontale e poi si coprono tutte le buche». E come fa notare il Comitato della Statale 42 «La toppa è peggio del buco». Quanto durerà questo tipo di asfaltatura? Il sindaco la prende con ironia: «Non posso che complimentarmi per l’impegno profuso e per l’eccellente risultato ottenuto. Grazie mille».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia