A Varenna (Lecco)

Stroncato da un malore lungo il Sentiero del Viandante: morto un 70enne di Treviglio

Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei medici, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso

Stroncato da un malore lungo il Sentiero del Viandante: morto un 70enne di Treviglio
Cronaca 17 Giugno 2021 ore 18:18

Un anziano di 70 anni, residente a Treviglio, è morto oggi (giovedì 17 giugno) dopo aver accusato un malore lungo il sentiero del Viandante, un percorso escursionistico lungo una quarantina di chilometri che si snoda lungo la sponda lecchese del Lago di Como.

Come riportano i colleghi di PrimaLecco, l’uomo stava affrontando la suggestiva passeggiata panoramica quando, intorno alle 13, all'altezza di Varenna, si è sentito improvvisamente male, accasciandosi a terra.

Le sue condizioni di salute sono apparse fin da subito critiche. Per soccorrerlo si sono mossi gli uomini delle squadre territoriali del soccorso alpino ed è intervenuto anche l’elisoccorso, decollato da Milano. Il personale medico ha cercato di rianimare il settantenne, ma ogni tentativo si è rivelato vano.

Quella odierna, giovedì 17 giugno, è stata una giornata di super lavoro per i soccorritori della XIX Delegazione Lariana, stazione Valsassina-Valvarrone, impegnati in poche ore anche in altri due interventi sulle montagne lecchesi.

Nel primo caso, verso mezzogiorno, hanno recuperato un’escursionista che in località Alpe Paglio, nel Comune di Casargo, in Valsassina, dopo essersi fatto male a una caviglia non riusciva più a camminare. Alle 13.30 a chiedere aiuto è stato invece un escursionista di 41 anni che è ferito a una gamba sul Monte Legnone, nel territorio di Colico.