Aggiustamenti

Il Comune “rimette mano” al mercato in via Spino. Ecco tutte le novità

Tagli alle tariffe per gli ambulanti, nuovi posti auto e una linea dell’autobus che collegherà l'area con piazzale Alpini

Il Comune “rimette mano” al mercato in via Spino. Ecco tutte le novità
Bergamo, 14 Febbraio 2020 ore 16:55

Tagli alle tariffe per gli ambulanti, nuovi posti auto e una linea dell’autobus che collegherà via Spino con piazzale Alpini. Sono queste le novità annunciate da Palazzo Frizzoni pensate per migliorare la fruizione del mercato che, nelle scorse settimane, si è trasferito dalla Malpensata all’area realizzata nel quartiere Carnovali.

La Giunta ha deciso di tagliare di circa il 40 per cento per il 2020 il costo per l’occupazione del suolo pubblico a carico degli ambulanti. Grazie al provvedimento, che dovrà passare al vaglio del Consiglio Comunale prima di diventare operativo, gli esercenti pagheranno circa 400 euro all’anno, rispetto all’attuale valore medio che è superiore a 900 euro. «Esistono due categorie di tariffazione relative ai mercati rionali e cittadini: a questi ultimi corrisponde una tariffa superiore del 40 per cento rispetto a quelli rionali – spiega il sindaco Giorgio Gori –. Per accompagnare l’avvio del nuovo mercato abbiamo deciso di portare l’occupazione di suolo per gli ambulanti di via Spino ai valori rionali, equiparando quindi la tariffa a quella di piazzale Alpini, dove si sono trasferiti già da qualche mese 36 banchi che prima erano alla Malpensata».

Inoltre, il Comune di Bergamo è al lavoro per ricavare ulteriori 70 posti auto nella zona, rimodulando alcuni spazi lungo le vie Spino e Cavalieri di Vittorio. Posteggi che si andranno a sommare ai 40 realizzati nel controviale accanto l’area verde che si trova a fianco del nuovo mercato. «Il lunedì mattina la nuova area subisce la pressione dei clienti del mercato, di coloro che lavorano nell’area artigianale e infine coloro che si sono abituati a usare i posti su via Spino come parcheggio di interscambio per l’uscita dalla città – prosegue il primo cittadino –. Da qui la necessità di alleggerire questa pressione: avevamo promesso lo scorso aprile che avremmo reperito ulteriori posti auto, anche con accorgimenti semplici, nelle vie limitrofe ed è esattamente quello che stiamo facendo in questi giorni». Infine, l’Atb realizzerà la nuova linea MK (da market) che il lunedì mattina collegherà entrambi i mercati, quello di piazzale Alpini e quello di via Spino.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia