I risultati di venerdì 31 maggio

Tennis 2019, pienone sulle tribune con la simpatia di Valerio Staffelli

Tennis 2019, pienone sulle tribune con la simpatia di Valerio Staffelli
01 Giugno 2019 ore 09:02
Foto San Marco – Villongo

 

Ultimo giorno della settimana sui campi del centro Mongodi di Cividino prima del gran finale con la simpatia di Valerio Staffelli di Striscia la Notizia che ha fatto radunare sulle tribune decine di appassionati: «Come ogni anno ci troviamo qui per questa manifestazione. Da lunedì ci saranno un sacco di partite, con artisti, calciatori, allenatori, soubrette: bisogna esserci perché ne vale la pena e l’obiettivo è nobile». Si rivede sempre volentieri Bortolo Mutti, ex giocatore prima e allenatore poi dell’Atalanta, che fa il suo personalissimo applauso ai nerazzurri: «Dobbiamo toglierci il cappello di fronte a questa squadra e questo allenatore – commenta ancora entusiasta –. La scelta di continuare con Gasperini è giustissima, ormai c’è grande sintonia tra tutte le componenti dell’ambiente e si può consolidare la posizione dell’Atalanta nelle prime cinque della Serie A. Deve continuare questo ciclo e può contare su una struttura e una filosofia di lavoro ben precise». Poi un sogno per la Champions: «Se proprio devo sognare e dire un nome anche irraggiungibile, io sono innamorato di Chiesa. Ma i giocatori attuali sono già importanti, sarà fondamentale non perdere i leader durante il calciomercato. E poi acquistarne altri due o tre che possano rendere ancora più competitivo l’organico: anche in campo europeo sarà difficile per tutti batterla».

8 foto Sfoglia la gallery

Immancabile anche Beppe Savoldi, autore di due libri sempre in bella mostra a Cividino. Uno è il Manuale per allenatori di calcio: «Ci ho scherzato un po’ su questo libretto – racconta –. Prendendo spunto da chi si porta il taccuino in panchina. Faccio ipotesi su quello che pensano, fanno e dicono i tecnici, ricamandoci sopra con tanta ironia». Sulla prossima stagione dell’Atalanta, “Mister miliardo” non si sbilancia ancora: «Dipende dal mercato – commenta –. Può aumentare le sue potenzialità se sarà in grado di prendere giocatori ci un certo livello e funzionali alla filosofia di gioco di Gasperini che, oltre alle stelle Papu e Ilicic, poi punta molto su giocatori di livello medio superiore. Non serve il nome, serve migliorare l’organico in posizioni chiave». Alla fiera dell’ex si aggiunge anche Damiano Zenoni, oggi allenatore della Feralpisalò: «L’Atalanta mi è rimasta nel cuore, ha meritato alla grande la qualificazione in Champions. Sto facendo la mia strada da tecnico, magari facessi la metà della metà di quanto ha fatto Gasperini». Poche, secondo Zenoni, le similitudini tra questa Atalanta e la sua che sfiorò l’Europa con Vavassori: «Questa è una squadra costruita per fare molto molto bene, noi eravamo soprattutto ragazzi che venivano dal settore giovanile. Per la Champions qualcosa sul mercato bisognerà fare, per alzare il livello qualitativo di una rosa che dovrà affrontare tre competizioni. Ma se Gasp è rimasto avrà avuto rassicurazioni, sarà competitiva. Magari non si entrerà tutti gli anni in Champions ma ormai l’Atalanta si gioca le prime 5/6 posizioni».

8 foto Sfoglia la gallery

Dopo la meritata pausa del weekend, si riparte con la fase finale che porterà all’assegnazione del 28° Trofeo Achille e Cesare Bortolotti, del 13° Trofeo Giacinto Facchetti, del 6° Torneo Franco Morotti e delle coppe Asc e Banca Mediolanum.

 

Risultati di venerdì 31 maggio (12a giornata)

28° Trofeo Achille e Cesare Bortolotti (doppio maschile)
Marino Magrin-Oscar Magoni b. Valerio Staffelli-Luca Chiesa 9-7
Antonio Viscardi-Beppe Savoldi b. Giuseppe Bergomi-Giuseppe Bonati 9-3
Mauro Tavola-Alessandro Budel b. Pier Gallivanoni-Luca Lucini 7-5 6-4
Alessandro Masera-Pinuccio Mauriello b. Riccardo Maspero-Giacomo Zenucchi 9-7
Roberto Selini-Massimo Limonta b. Ciro Bresciani-Bortolo Mutti 9-5
Luca Chiesa-Paolo Agnelli b. Ettore Trezzi-Patrizio Picozzi 9-7

13° Trofeo Giacinto Facchetti (singolare maschile A)
Luigi Cocchetti b. Ivan Pelizzoli 9-5
Marino Magrin b. Lazzaro Ghilardi 9-5
Carlo Sacchetti b. Bortolo Mutti 9-4
Enrico Agnelli b. Massimo Di Munno 9-4
Graziano Innocenti b. Michele Magrin 9-7
Damiano Zenoni b. Alessandro Pepè 9-1
Paolo Ribolla b. Luca Ariatti 9-4

6° Torneo Franco Morotti (singolare maschile B)
Massimo Crivelli b. Antonio Piazzini 9-0
Mario Rossi b. Corrado Fontana 9-4

Coppa ASC (doppio misto)
Simona Befani-Luigi Cocchetti b. Elisa Persico-Luca Cavadini 9-5
Irene Bergomi-Giuseppe Bergomi b. Silvia Ghislandi-Aldo Ghislandi 9-6

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia