I risultati di lunedì 27 maggio

Tennis 2019, l’ironia di Andrea Pucci e la bellezza di Martina e Renee

Tennis 2019, l’ironia di Andrea Pucci e la bellezza di Martina e Renee
28 Maggio 2019 ore 09:02
Foto San Marco – Villongo

 

È giorno di festa, senza badare troppo al cielo grigio, e di motivi per sorridere ce ne sono tantissimi. Di base, il tema della Solidarietà che chiama a raccolta celebrità dello sport e dello spettacolo sui campi del Mongodi di Cividino, e poi c’è l’Atalanta in Champions League, rappresentata dai suoi ex Fabio Gallo e Luca Ariatti su tutti. «Sono stato il terzo allenatore in questa stagione della Ternana – sono le parole dell’ex centrocampista nerazzurro -, ci siamo salvati e sfiorato i playoff: la società ha apprezzato il lavoro e mi hanno rinnovato il contratto. È un ambiente vicino all’Atalanta per l’amicizia tra le tifoserie, qualche tifoso è venuto a vederci. È bello esserci, poter dire di avere vissuto un’annata come questa. Non sono di Bergamo ma tifo Atalanta, Bergamo mi è rimasta nel cuore, un traguardo che dà lustro a una città, anche se non si giocherà allo stadio, e a una grande società. Il derby? Credo che i nerazzurri abbiano altre cose a cui pensare, ora sono una squadra di blasone importante. Gasperini ha fatto un lavoro straordinario e mi auguro per l’Atalanta che possa continuare con lui. Dal ’95 sono presente al torneo, un onore e una soddisfazione, incontrare amici che non vedi mai insieme al grande scopo benefico».

 

[Luca Ariatti e Oscar Brevi]

 

«Questa qualificazione deve continuare a essere un traino per la società. Sono triste per la mia Reggiana in D – sorride Ariatti -. Però verrete a casa mia per la Champions: l’Atalanta mi è rimasta dentro, è una storia bellissima, una grande società, sono sicuro che ci saranno altre soddisfazioni».

 

[Gianmaria Gabbiani, Martina Massolin, Renee Petrova e Simone Redaelli]

 

Dalla redazione di Sport Mediaset è arrivato Simone Redaelli, alla prima presenza al torneo dell’Accademia. «L’Atalanta è stata una sorpresa, a metà stagione abbiamo capito che poteva arrivare fino a qua. Peccato per la Coppa Italia, speriamo restino tutti i giocatori per giocare la Champions al meglio, partendo dall’ottima Europa League di due stagioni fa. Inter e Milan erano più attrezzate, ma l’Atalanta se l’è meritata». Le star della serata sono state il comico Andrea Pucci, punto di riferimento dell’Accademia come nello spettacolo al Creberg dello scorso febbraio, mentre il mondo di Striscia la Notizia è stato rappresentato dall’autore Carlo Sacchetti. «L’Accademia adesso deve puntare ai 2 milioni – ha affermato Sacchetti -. Abbiamo iniziato in pochi con Striscia, e oggi siamo davvero in tanti in campo per la Solidarietà. La cosa migliore è realizzare grandi progetti e per noi è fondamentale trovare realtà come l’Accademia che lavorano bene, visto il nostro impegno nei servizi a smascherare la finta beneficenza».

4 foto Sfoglia la gallery

Un Pucci euforico per la sua Inter si è presentato al Mongodi di Cividino: «È un piacere essere sempre dei vostri – sono le parole del comico milanese -. Ormai la mia presenza qua è una costante, grazie al primo invito dell’amico Luca Facchetti. La racchetta è interista, un’altra costante della mia vita. Sono contento per la Champions delle due nerazzurre: l’Inter ci doveva andare, l’Atalanta merita più di tutte per quello che ha fatto vedere, impossibile non tifarla, speriamo che la sua avventura prosegui così». Prime volte inedite al Tennis per la modella Martina Massolin, il pilota automobilistico Gianmaria Gabbiani e la dj Renee Petrova. Martedì 28 maggio a Cividino ci sarà un altro ex capitano atalantino, Cristiano Doni, insieme all’inseparabile Omar Fantini, e poi Oliviero Garlini, Cristian Zenoni, Mauro Tavola, Riccardo Maspero e Michele Marcolini; da Striscia La Notizia ci sarà Moreno Morello.

 

Risultati lunedì 27 maggio (8a giornata)

28° Trofeo Achille e Cesare Bortolotti (doppio maschile)
Luca Facchetti-Andrea Pucci b. Antonio Viscardi-Beppe Savoldi 9-8
Matteo Nana-Alessandro Vanoi b. Paolo Acerbis-Luca Carminati 9-5

13° Trofeo Giacinto Facchetti (singolare maschile A)
Paolo Agnelli b. Giuseppe Bortolotti 9-6
Fabio Gallo b. Carlo Sacchetti 9-7
Luca Ariatti b. Oscar Brevi 9-6
Roberto Ravasio b. Ruben Garlini 9-2
Luigi Cocchetti b. Mauro Bottega 9-8
Ciro Bresciani b. Ermanno Viscardi 9-1
Lazzaro Ghilardi b. Antonio Amormino 9-3

6° Torneo Franco Morotti (singolare maschile B)
Gianni Sottocornola (ritirato)-Marco Schivardi

Coppa ASC (doppio misto)
Renee Petrova-Simone Redaelli b. Martina Massolin-Gianmaria Gabbiani 9-4

Coppa Banca Mediolanum (Competizione a squadre)
Vilas (capitano Gianluigi Galimberti)-McEnroe (capitano Mario Previtali) 2-2
Becker (capitano Luca Chiesa) b. Sampras (capitano Marco Morotti) 3-1

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia