è irregolare

Tenta di rubare una Panda dal box a Valbrembo, 28enne fermato dal proprietario

Di fronte al giudice ha detto di essere «stanco di stare in Italia: voglio andare in Belgio». Era già stato arrestato ad aprile per furto

Tenta di rubare una Panda dal box a Valbrembo, 28enne fermato dal proprietario
Pubblicato:
Aggiornato:

Un tunisino di 28 anni è stato fermato mentre tentava di rubare una Fiat Panda, parcheggiata in un garage. A fermarlo è stato il proprietario del mezzo, insieme ad altri condomini. È accaduto lo scorso 1° maggio a Valbrembo, in via Roma.

Come riporta L'Eco di Bergamo, il ladro - risultato poi senza fissa dimora e irregolare - sarebbe entrato nel cortile attorno alle 14.30, raggiungendo poi il garage aperto in cui si trovava la Panda parcheggiata, con le chiavi nell'abitacolo.

Il 28enne, quindi, si è messo alla guida ma, una volta raggiunto il cancello carrale, si è dovuto fermare: mentre cercava dal mazzo di chiavi quella giusta per aprirlo, il proprietario e altri condomini lo hanno colto sul fatto, fermandolo e allertando i carabinieri di Zogno.

«Voglio andare in Belgio»

È stato quindi arrestato, ma dai controlli è risultato recidivo: in manette era finito anche lo scorso 14 aprile, sempre per furto. Con sé, lo scorso mercoledì, aveva anche una tessera sanitaria e un orologio, rubati il giorno prima. Il 2 maggio, di fronte al giudice Patrizia Ingrascì, ha spiegato di aver scavalcato perché voleva urinare, non per rubare l'auto, che - a suo dire - non sapeva nemmeno guidare.

«Comunque mi sono stancato di stare in Italia, voglio andare in Belgio» ha poi aggiunto. Il giudice ha convalidato l'arresto e poi, su richiesta del difensore Paolo Botteon, è stato scarcerato senza misura, disponendo inoltre il nullaosta all'espulsione. Ora dovrà rispondere dei reati, tra cui quello di ricettazione, nel processo per direttissima previsto per il prossimo 23 maggio.

Commenti
Beppe

Vai pure in Belgio, siamo tutti contenti se te ne vai... a piedi però.

Marcello

Non basta nemmeno essere presi sul fatto per finire dentro per davvero. Investi una persona sul marciapiedi col monopattino e prendi una multa inferiore a quella che prenderesti per un banale divieto di sosta. Come si fa ad avere fiducia in questo sistema e a prenderlo sul serio?..

RT

.....cacciatelo fuori dal ns paese visto che voleva andare in Belgio e NON fatelo piu rientrare......

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali