Cronaca
in centro a bergamo

Tenta la spaccata da Nasti, ma sveglia un inquilino. Arrestato un minorenne

I colpi hanno solo danneggiato la vetrata e il ragazzo non è riuscito a intrufolarsi nella pizzeria

Tenta la spaccata da Nasti, ma sveglia un inquilino. Arrestato un minorenne
Cronaca Bergamo, 16 Novembre 2021 ore 10:07

Ha tentato la spaccata, ma non ha pensato di dover fare i conti con il sonno leggero di un inquilino del palazzo.

Un ragazzo minorenne, originario del Marocco e senza fissa dimora, è stato arrestato alle prime ore del mattino di ieri (lunedì 15 novembre) con l’accusa di tentato furto aggravato, per aver cercato di sfondare la vetrata della pizzeria Nasti, in via Zambonate.

Come riporta L’Eco di Bergamo, a mettere i carabinieri sulle tracce del giovane è stato un abitante dello stabile in cui si trova la pizzeria, svegliato dalle bastonate date al cristallo dell’ingresso intorno alle 4.30 del mattino. I colpi hanno però solo danneggiato la vetrata e il ragazzo non è riuscito a intrufolarsi nella pizzeria.

Il minorenne è stato intercettato da una pattuglia della Radiomobile qualche minuto dopo, dall’altro lato della strada, mentre cercava di fuggire. Il giovane extracomunitario, già noto alle forze dell’ordine, è stato portato in una comunità di recupero in provincia di Brescia in attesa del processo del Tribunale dei minori.