Nella notte tra domenica e lunedì

Tragedia a Monte Isola: 28enne in motorino si schianta contro un palo e muore

Francesco Ribola era nato e cresciuto sull'isola del lago d'Iseo, dove viveva con i genitori e lavorava nell’azienda di famiglia, una corderia

Tragedia a Monte Isola: 28enne in motorino si schianta contro un palo e muore
31 Agosto 2020 ore 15:25

Una tragedia accaduta nella serata di ieri, domenica 30 agosto, tra Peschiera Maraglio e Senzano, su Monte Isola, nel Sebino bresciano, quando un giovane, Francesco Ribola di 28 anni, ha perso il controllo del motorino su cui viaggiava e si è schiantato fatalmente contro un palo della luce. Lo racconta PrimaBrescia.

La vittima era nata e cresciuta a Monte Isola, dove viveva con i genitori, impegnato nell’azienda di famiglia, una corderia. Dopo l’incidente è scattata immediatamente la macchina dei soccorsi, con i Volontari di Monte Isola e l’elisoccorso, ma l’impatto è stato troppo grave e per il giovane non c’è stato più nulla da fare.

La dinamica dell’incidente ricorda da vicino quanto accaduto nel pesarese solo pochi giorni fa, quando un 18enne di nazionalità albanese ha perso la vita andando a schiantarsi col suo scooter contro un palo della luce al centro di una rotatoria, di fronte al centro commerciale Iper Conad di Pesaro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
ANCI Lombardia