Cronaca
Incidente

Tragico incidente alla stazione di Rovato: muore giovane donna di Trescore

Escluso il suicidio: la vittima molto probabilmente è stata urtata da un treno di passaggio. Il corpo rinvenuto sulla banchina

Tragico incidente alla stazione di Rovato: muore giovane donna di Trescore
Cronaca 07 Febbraio 2022 ore 01:56

Tragico incidente alla stazione di Rovato: muore giovane donna. Sono al vaglio della Polizia ferroviaria le cause dell’incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 6 febbraio, alla stazione di Rovato, che è costato la vita a una donna classe 1978 residente a Trescore Balneario, in provincia di Bergamo.

L’allarme è scattato poco prima delle 18, quando è stato rinvenuto il corpo esanime sulla banchina tra i binari 2 e 3. Naturalmente le indagini sono ancora in corso, ma dai primi rilievi è stata già esclusa l’ipotesi del suicidio. E probabile che la donna sia stata urtata da un convoglio in transito, forse mentre attraversava i binari, e sia caduta a terra battendo la testa. Una conferma che arriverebbe anche dal fatto che la 43enne, partita da Chiari, era scesa a Rovato proprio per prendere la coincidenza per Bergamo.

I primi ad arrivare sul luogo dell’incidente, insieme ai soccorsi, sono stati i carabinieri della Compagnia di Chiari. Sul posto anche l’assessore comunale Pieritalo Bosio e, poco dopo, è accorso anche il fidanzato della vittima.

Naturalmente, gravi disagi sulla tratta Milano-Verona.

Seguici sui nostri canali