Cronaca
Momenti di paura

Travolti da una massa di neve mentre facevano scialpinismo in Val Brembana: stanno bene

I tre erano in zona Colombera, tra il Monte Valletto e Baita Alta. Uno di loro ha allertato i soccorsi, ma sono riusciti a salvarsi da soli

Travolti da una massa di neve mentre facevano scialpinismo in Val Brembana: stanno bene
Cronaca Val Brembana e Imagna, 21 Gennaio 2023 ore 18:27

Poteva finire in tragedia, invece fortunatamente stanno bene i tre scialpinisti che la mattina di oggi, sabato 21 gennaio, sono stati travolti da una massa di neve in Val Brembana.

I tre stavano praticando sci d’alpinismo in zona Colombera, tra il Monte Valletto e Baita Alta, nei pressi del sentiero n. 101, quando si è staccata una massa di neve che ha parzialmente travolto due di loro. Il terzo ha immediatamente chiamato i soccorsi ed è così scattato l'intervento dei tecnici della VII Delegazione Orobica del Soccorso alpino.

Le squadre territoriali del Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico sono partite subito e salite per raggiungerli. Nel frattempo, però, gli scialpinisti hanno messo in pratica le procedure di autosoccorso, dato che avevano con sé l’attrezzatura necessaria, a partire da pala e sonda.

Una volta accertato che stavano tutti bene, i tre sono rientrati e hanno incontrato lungo il tragitto i soccorritori. L’intervento è finito intorno alle 14.

Seguici sui nostri canali