Morirono due bergamasche

Disastro ferroviario di Pioltello, la Procura di Milano chiede il processo per 9 persone

I reati contestati a vario titolo sono di disastro ferroviario colposo, omicidio colposo plurimo e lesioni colpose

Disastro ferroviario di Pioltello, la Procura di Milano chiede il processo per 9 persone
31 Luglio 2020 ore 10:40

Disastro ferroviario colposo, omicidio colposo plurimo e lesioni colpose. Sono i reati contestati a vario titolo dalla Procura di Milano che nella giornata di giovedì 30 luglio ha chiesto il processo per 9 tra manager, dipendenti e tecnici di Rfi (Rete Ferroviaria Italiana), tra cui l’ad Maurizio Gentile, e per la stessa società, indagati nell’inchiesta relativa al disastro ferroviario di Pioltello. I fatti risalgono al 25 gennaio del 2018 e nell’incidente morirono due pendolari bergamasche: Pierangela Tadini (51 anni) e Ida Milanesi (61 anni), entrambe originarie di Caravaggio.

Sono state stralciate invece le posizioni, in vista della richiesta di archiviazione, di due dirigenti di Trenond, della società e di Amedeo Gargiulo, che all’epoca dell’incidente era direttore dell’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e di un suo vice.

Al centro delle perizie effettuate per fare luce sull’accaduto vi sono le mancate manutenzioni sulla linea e, in particolare, un giunto dei binari nel tratto in cui il treno è deragliato, le cui condizioni secondo il procuratore aggiunto di Milano Tiziana Siciliano non erano ottimali in quanto ammalorato dal tempo. Per evitare l’incidente pare infatti che il treno avrebbe dovuto rallentare fino a viaggiare a 50 chilometri orari. La prima segnalazione riguardo lo stato di salute del giunto risalirebbe all’agosto del 2017, ma la sostituzione fu programmata per l’aprile 2018.

Cruciale per definire le responsabilità di chi è stato chiamato in giudizio sarà determinare se la mancata sostituzione fu determinante per il deragliamento, oppure se al disastro concorsero anche un’altra serie di fattori serie di concause.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia