In piena notte

Trentenne travolta da un'auto in via del Molino a Chiuduno: l'autista aveva bevuto

La ragazza stava camminando sul ciglio della strada insieme a un gruppo di amici. Le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita

Trentenne travolta da un'auto in via del Molino a Chiuduno: l'autista aveva bevuto
Pubblicato:

Nella notte tra sabato 10 e domenica 11 febbraio, in via del Molino a Chiuduno, una donna di 30 anni è stata investita da un'auto. Soccorsa in codice rosso, le condizioni della trentenne - attualmente ricoverata all'ospedale Papa Giovanni - sono gravi, sebbene non sarebbe in pericolo di vita.

Secondo quanto ricostruito finora, alle 2.30 circa di notte la ragazza si trovava, con un gruppo di amici, sul ciglio della strada. Come riportato da L'Eco di Bergamo, dopo aver passato del tempo in un locale, ne stavano raggiungendo un altro poco distante a piedi.

All'improvviso, un'auto guidata da un uomo di Palazzolo ha sbandato e ha travolto la trentenne. Sul posto sono giunte due ambulanze e un'automedica, che l'hanno ricoverata all'ospedale cittadino, dove si trova in prognosi riservata.

L'uomo alla guida della vettura che l'ha travolta è stato denunciato: il tasso alcolemico nel suo corpo era superiore ai limiti di legge consentiti.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali