Cronaca
Gesto estremo

Treviglio, tragedia della solitudine all'area Turro

Un anziano di 75 anni si è tolto la vita sparandosi con il suo fucile da caccia

Treviglio, tragedia della solitudine all'area Turro
Cronaca 13 Maggio 2022 ore 11:14

Tragedia della solitudine ieri mattina, giovedì, in viale Piave a Treviglio. Un anziano di 75 anni si è tolto la vita sparandosi con il suo fucile da caccia. L’uomo, vedovo, viveva da solo e da quando aveva perso l’amata consorte aveva cominciato a soffrire di solitudine. Trascorreva le sue giornate tra la visita quotidiana alla tomba della consorte al cimitero cittadino, le passeggiate in bicicletta, qualche chiacchiera con gli amici e i vicini, ma anche facendo del volontariato.

Tragedia al Turro

Da tutti viene descritto come una brava persone, cordiale e a modo. In molti avevano notato in lui un cambiamento dopo la morte della moglie e lui stesso ammetteva di sentirsi solo nel suo grande appartamento di viale Piave. Una situazione che, evidentemente, alla fine lo ha sopraffatto. Sul posto, ieri,  sono accorsi i carabinieri, la Polizia locale, i Vigili del fuoco e i sanitari del "118". Per l’uomo, però, non c’era più niente da fare.

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola oppure QUI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter