il sequestro di droga

Trovata con circa un chilo di hashish, in manette una 35enne di origine marocchina

La donna, pluripregiudicata, è stata fermata dai carabinieri a Osio Sotto alla guida della propria Volkswagen Up

Trovata con circa un chilo di hashish, in manette una 35enne di origine marocchina
Osio Sotto e Osio Sopra, 01 Agosto 2020 ore 11:14

N. A. A., una donna di 35 anni di origine marocchina, è stata arrestata nel pomeriggio di venerdì 31 luglio dai carabinieri della tenenza di Zingonia perché in possesso di circa un chilogrammo di hashish. Le indagini erano scattate due settimane fa dopo che i militari dell’Arma, nella stessa zona, avevano trovato oltre un etto della stessa sostanza stupefacente.

La donna, pluripregiudicata, è stata fermata dalle forze dell’ordine in corso Italia, a Osio Sotto, mentre si trovava alla guida della sua Volkswagen Up. I carabinieri hanno quindi proceduto alla perquisizione sia personale sia domiciliare della 35enne, scoprendo nell’abitazione 918 grammi di hashish suddivisi in nove panetti, oltre a diverso materiale utilizzato per il confezionamento della droga. Inoltre, i militari hanno sequestrato 220 euro in contanti, ritenuti essere il provento dell’attività illecita di spaccio.

Al termine delle formalità di rito, N.A.A. è stata dichiarata in stato di arresto e sottoposta al regime degli arresti domiciliari nella propria abitazione, in attesa del processo con rito direttissimo fissato questa mattina (sabato 1 agosto). La droga sequestrata, dopo essere sottoposta ad analisi quali-quantitative, verrà depositata nell’Ufficio corpi di reato del Tribunale di Bergamo insieme al denaro posto sotto sequestro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia