Cronaca
Nel Bresciano

Trovato un cadavere nel lago a Iseo: si tratta di una donna

Non vi sarebbero tracce di eventi violenti e le ipotesi verterebbero sul compimento di un gesto estremo

Trovato un cadavere nel lago a Iseo: si tratta di una donna
Cronaca 08 Novembre 2021 ore 00:44

Il corpo privo di vita di una donna di mezza età è riemerso dalle acque dal lago d'Iseo il pomeriggio di domenica 7 novembre, nei pressi del porticciolo dell'ospedale di Iseo, ai giardini Garibaldi. Immediatamente è stata attivata la macchina dei soccorsi e la centrale di Areu, l'Azienda regionale emergenza urgenza, ha inviato sul posto in codice rosso i Vigili del fuoco di Brescia e Monte Isola e i carabinieri della Stazione di Iseo. Con loro anche un'ambulanza e un'auto medica dei volontari di Sarnico, ma l'intervento dei soccorritori è stato vano e nulla hanno potuto se non constatare il decesso della donna.

Stando alle prime informazioni, non vi sarebbero tracce di eventi violenti e le ipotesi verterebbero sul compimento di un gesto estremo. Ai militari guidati dal comandante Emanuele Morabito il compito di ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto e di risalire alle motivazioni alla base di un'azione così disperata. Per il momento l'identità della donna non è stata resa nota, ma è certo che non si tratta di Paola Tonoli, scomparsa da giorni da San Felice del Benaco.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter