Cronaca
Grumello del Monte

Tuffo nella vasca per bambini: picchia la testa, grave 41enne

Ferito un padre marocchino residente a Castelli Calepio

Tuffo nella vasca per bambini: picchia la testa, grave 41enne
Cronaca 18 Agosto 2020 ore 01:24

Il personale della piscina Aquaclub di Grumello del Monte l’avevano avvertito della pericolosità dell’utilizzo dello scivolo per bambini, pare. E avevano ragione: un 41enne marocchino residente a Castelli Calepio, il pomeriggio di lunedì 17 agosto, è caduto dalla piattaforma di tale scivolo e ha battuto la testa sul fondale. L’uomo è stato intubato e trasportato d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Lì con la famiglia. Il 41enne stava trascorrendo il pomeriggio nel parco esterno dell’impianto sportivo con la moglie e i due figlioletti di 8 e 10 anni. Secondo la ricostruzione dei fatti, si sarebbe tuffato da un’altezza di circa un metro e sessanta in un punto in cui l’acqua non raggiunge il metro di profondità.