nessun incidente

Ubriaco guida contromano per 30 chilometri sulla A4: via la patente e maximulta

Il guidatore, un polacco di 48 anni, si era fermato per una sosta in autogrill poco prima di Agrate, ma quando si è immesso nuovamente in autostrada lo ha fatto dalla rampa da cui era entrato

Ubriaco guida contromano per 30 chilometri sulla A4: via la patente e maximulta
Seriate, 03 Novembre 2020 ore 09:48

Il gesto avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche, evitate molto probabilmente grazie al coprifuoco notturno in vigore in Lombardia. Intorno alla mezzanotte, infatti, un autista polacco di 48 anni ha viaggiato in quarta corsia per circa 30 chilometri sull’autostrada A4, da Agrate a Bergamo, in contromano e ubriaco. Il guidatore, fermato dalla polizia stradale al volante di un furgone Renault di una ditta di Varsavia, aveva infatti un tasso alcolemico di quasi quattro volte superiore al limite consentito, pari a 2,18 grammi per litro.

Il 48enne si era fermato per una sosta in autogrill poco prima di Agrate, ma quando si è immesso nuovamente in autostrada lo ha fatto dalla rampa da cui era entrato. Per intercettarlo sono intervenute due pattuglie della Polizia stradale di Seriate e una di Bergamo: una pattuglia ha rallentato i (pochi) automobilisti diretta a Milano, le altre due si sono messe alla ricerca del polacco che è stato fermato all’altezza di Bergamo.

L’autista, parlando inglese, ha dichiarato agli agenti di non essersi accorto di aver imboccato l’autostrada contromano. L’odore forte di alcool del suo alito lo ha però tradito. Sottoposto all’alcool test è risultato infatti in evidente stato d’ebrezza. La patente, conseguita in Norvegia, gli è stata ritirata, furgone Renault è stato sottoposto a fermo per tre mesi e l’uomo, oltre a essere stato denunciato, rischia una multa dagli 8 ai 12 mila euro per il cumulo delle norme che ha violato (tra cui il coprifuoco notturno anti-Covid).

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia