da regione lombardia

Un aiuto a fondo perduto per le microimprese

Da oggi a venerdì 23 novembre è possibile fare domanda per ottenere il contributo. Ecco le categorie interessate.

Un aiuto a fondo perduto per le microimprese
Cronaca 23 Novembre 2020 ore 09:00

Un aiuto economico alle microimprese arriva da Regione Lombardia, che mette a disposizione delle varie categorie 54 milioni e 500 mila euro. La domanda si può fare da oggi, lunedì 23 novembre dalle ore 11, fino al 27 novembre. Le microimprese devono avere avuto un calo di fatturato di almeno un terzo da misurare sul periodo marzo-ottobre 2020, confrontato con lo stesso periodo dell’anno precedente. Tale requisito non è richiesto alle imprese costituite dal 1° gennaio 2019. I soggetti interessati potranno ottenere un contributo a fondo perduto di 1.000, 1.500 o 2.000 euro. Il sistema per fare domanda è online e vi si può accedere con le credenziali della tessera sanitaria o della identità digitale. Le categorie interessate riguardano la filiera dei trasporti delle persone; il commercio al dettaglio dei negozi di abbigliamento e calzature; la filiera degli eventi (come i congressi, organizzatori di matrimoni o cerimonie varie); i servizi degli istituti di bellezza; gli operatori del settore turistico; la filiera dello sport e intrattenimento bambini; la filiera delle attività culturali; il commercio effettuato per mezzo di distributori automatici; gli esercizi commerciali al dettaglio del settore non alimentare in centri commerciali; gli ambulanti operanti prevalentemente in fiere, sagre o aree dedicate ad eventi e manifestazioni (es. eventi sportivi, concerti). Sul sito della Regione Lombardia ci sono i video tutorial che spiegano come fare per presentare la domanda online.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità