L'operazione

Un altro carico di sigarette di contrabbando dall’Egitto bloccato all’aeroporto di Orio

Si tratta di 847 pacchetti (84 stecche più 7 pacchetti) di American Legend, pari a quasi 17 kg

Un altro carico di sigarette di contrabbando dall’Egitto bloccato all’aeroporto di Orio
Cronaca 02 Dicembre 2020 ore 11:07

Nemmeno un mese fa, un uomo egiziano aveva tentato di “fregare” i funzionari dell’Agenzia dogane e monopoli (Adm) di Bergamo dell’aeroporto di Orio al Serio provando a introdurre sul territorio italiano diverse stecche di sigarette da contrabbando. Ora la situazione s’è ripetuta: in collaborazione con la Guardia di Finanza, infatti, l’1 dicembre sono stati sequestrati 847 pacchetti di sigarette American Legend (84 stecche + 7 pacchetti), pari a quasi 17 chili.

Le stecche sono state rinvenute in tre bagagli provenienti da Il Cairo (Egitto), non ritirati e abbandonati sul nastro bagagli degli Arrivi Internazionali al fine di eludere i controlli.

A seguito del rinvenimento è stata inoltrata all’Autorità Giudiziaria la denuncia per contrabbando contro ignoti, per tentata introduzione nello Stato di tabacchi lavorati esteri, in misura eccedente la franchigia e sottrazione al controllo doganale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità