Progetto

Una ciclabile lunga 15 chilometri attraverserà l’Isola Bergamasca

Opera da 5,8 milioni di euro. Passerà da 8 paesi tra Medolago e le Ghiaie di Bonate Sopra

Una ciclabile lunga 15 chilometri attraverserà l’Isola Bergamasca
03 Luglio 2020 ore 16:04

Da Medolago alle Ghiaie di Bonate Sopra senza soluzioni di continuità, in bici o a piedi. Una ciclopedonale lungo tutto l’Isola Bergamasca, in sostanza, realizzata con soluzioni sostenibili e materiali compatibili con l’ambiente. Otto paesi collegati da un’opera da 5,8 milioni di euro e capace di migliorare la mobilità, strizzare l’occhio all’ambiente e fungere da straordinario volano turistico. Si chiamerà “Dorsale dall’Isola” ed è contenuta in nuce nel protocollo d’intesa firmato lo scorso dicembre da otto Comuni (l’ente capofila è Bottanuco e si aggiungono Medolago, Suisio, Capriate, Brembate, Filago, Madone e Bonate Sotto) e presentato giovedì 2 luglio in una videoconferenza a cui ha preso parte l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità sostenibile Claudia Terzi.

Prossime mosse. Il prossimo passo sarà la convocazione di un tavolo anche con il Parco Adda Nord, il Bim e la Provincia, «quindi l’integrazione delle principali imprese del territorio nel tavolo tecnico operativo – ha detto Rossano Pirola, sindaco di Bottanuco, come riportato da L’Eco di Bergamo – e una progressiva apertura al territorio per mettere in continuità la nuova pista alle ciclabili già esistenti e promuovere il cicloturismo come vetrina e mezzo per fruire delle bellezze dell’Isola». Si punta anche a coinvolgere le aziende della zona per incentivare la mobilità sostenibile dei dipendenti, che potrebbero andare direttamente in bici al lavoro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia