Il viaggio per chi ama correre

Popolo dei runner in crociera Ecco la maratona del Mediterraneo

Popolo dei runner in crociera Ecco la maratona del Mediterraneo
28 Aprile 2015 ore 10:00

Dite la verità: non vi bastava la solita crociera in giro per il Mediterraneo? Volevate di più. E allora è nata la Maratona del Mediterraneo. Che cos’è? Un nuova concezione di viaggio. In pratica funziona così: la nave ammiraglia della compagnia MSC, la “Preziosa” – 333 metri di lunghezza, 4mila passeggeri – dal 31 ottobre al 7 novembre toccherà Genova, Civitavecchia, Palermo, Cagliari, Palma di Maiorca, Valencia, Marsiglia e di nuovo Genova. E fin qui nulla di particolare. Ma in realtà, nel cuore della crociera si disputerà una maratona (lunga 42,195 km) in tre tappe: lunedì 1 novembre a Civitavecchia (10,597 km) scalo più importante del Mediterraneo, mercoledì 4 novembre a Palma di Maiorca (21 km) in notturna con il periplo della città vecchia. Il giorno successivo a Valencia (10,598 km) terza metropoli della Spagna.

Iniziative di solidarietà. Correre sull’acqua: di fatto, un miracolo. Preziosi sono invece i due progetti di solidarietà che ruotano intorno all’evento. Il primo è il Polio Plus, trentennale sfida del Rotary International alla poliomielite, iniziativa che dal 1985 ha immunizzato ben 2 miliardi di adolescenti in 122 Paesi. Il dirigente rotariano, Giuseppe Perrone, ha spiegato che basterebbero 60 centesimi di euro di vaccino orale per proteggere a vita un bambino. Per ogni maratoneta del Rotary in gara gli organizzatori devolveranno un contributo a Polio Plus. L’altro progetto, anche questo supportato dalla Maratona, coinvolge l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. I medici specialisti in sport indirizzeranno i più piccoli alla scoperta della salute. Due campi: il nutrizionale, aiutandoli a superare l’avversione per gli alimenti più salutari (come le verdure) e il fisiologico con test d’individuazione dei personali punti di forza e di debolezza.

 

 

Nulla in palio. In palio non c’è nulla, solo la voglia di correre e di viaggiare. Non ci sono record da battere. All’iniziativa parteciperanno anche molti campioni (la lista non è stata resa nota) e soprattutto ci sarà il popolo dei runners. Gente che corre. Quanto costa? La Maratona del Mediterraneo sarà una crociera a portata di tutti: con 170 euro al giorno, genitori e due figli potranno vivere questa esperienza. Ma non è finita certo qui. Per la manifestazione verrano usati anche gli strumenti tecnologici del momento. Cosa? I Google Glass. In ciascuna delle tappe atletiche (Civitavecchia, Palma, Valencia) verranno estratti a sorte dei Google Glass con cui avere in tempo reale i propri dati biometrici e filmare la gara. Nel teatro della “Preziosa”, a bordo, verranno mostrati i più divertenti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia