le valutazioni

Uscita dalla zona rossa e allentamento delle restrizioni: in Provincia un tavolo di confronto

Forze politiche bergamasche, sindacati, Confindustria e parti sociali valuteranno uno studio sulla seconda ondata di Covid redatto dall’Università di Bergamo

Uscita dalla zona rossa e allentamento delle restrizioni: in Provincia un tavolo di confronto
18 Novembre 2020 ore 09:40

Venerdì 20 novembre scade il termine delle due settimane previsto dal Dpcm e dall’ordinanza del ministro della Salute per valutare un eventuale allentamento delle misure restrittive. Oltre al pressing di Regione Lombardia per passare da zona rossa ad arancione, che comunque non potrà avvenire prima del 27 novembre, è al lavoro anche la Provincia di Bergamo.

Come riporta L’Eco di Bergamo, all’inizio della prossima settimana sarà convocato un tavolo cui parteciperanno tutte le forze politiche bergamasche, sindacati, Confindustria e parti sociali per valutare uno studio sulla seconda ondata di Covid redatto dall’Università di Bergamo.

Un’analisi, curata da Paolo Buonanno, prorettore delegato alla comunicazione istituzionale e ordinario di Economia all’Ateneo cittadino, che evidenzia in particolare come la seconda ondata abbia colpito la parte Ovest della Lombardia, risparmiando le aree più colpite la scorsa primavera. Tra queste, anche Bergamo per l’appunto. Il confronto servirà a capire se ci sono i margini per poter chiedere a Regione e Governo una minore rigidità delle misure nella nostra provincia. L’ipotesi in campo è che si possano prevedere profili di rischio differenziati all’interno delle singole Regioni.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia