Non è una bufala

Va a far la spesa ed esce incinta ma di 38 mozzarelle: denunciata

Va a far la spesa ed esce incinta ma di 38 mozzarelle: denunciata
15 Marzo 2017 ore 05:30

La scena, anche se al femminile, potrebbe ricordare quella celeberrima di Roberto Benigni, nel film Il Mostro. Ma forse neppure il genio del comico toscano avrebbe potuto concepire una gag tanto ilare. Una donna è entrata nel supermercato e ne è uscita incinta. Un caso unico al mondo, un’immacolata concezione casearia, quella che si è verificata giovedì al supermercato Bennet all’interno del centro commerciale Il Borgo di Romano di Lombardia. E, naturalmente, sono state denunciate per furto le due donne che hanno tentato di mettere a segno un colpo tra gli scaffali del reparto formaggi.

 

 

Erano le 14.45 quando al comando della Polizia locale è arrivata la segnalazione di un tentato furto che ha visto protagoniste due giovani romene, già note per precedenti furti sul territorio. Classe 1990 e incinta di otto mesi una, classe 1994 la complice, che in una tasca posta sotto gli indumenti ha nascosto ben 38 confezioni di mozzarelle. Proprio quest’ultima è stata vista dagli addetti all’antitaccheggio mentre nascondeva sotto il suoi vestiti, uno alla volta, i prodotti caseari. Una volta arrivate alle casse, dove si sono presentate per pagare solo un detergente per vetri, le due hanno però trovato la Polizia locale, chiamata proprio dal personale del supermercato. «Abbiamo portato a termine l’operazione, denunciandole per furto – ha commentato sfiduciato il comandate Arcangelo Di Nardo – Dopo dieci minuti, però, erano già libere di commettere nuovi furti».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia