da lunedì 9 novembre

Asst Bergamo Est, vaccinazioni antinfluenzali al via negli ambulatori. Ecco come prenotarsi

Asst Bergamo Est, vaccinazioni antinfluenzali al via negli ambulatori. Ecco come prenotarsi
Seriate, 04 Novembre 2020 ore 17:08

Da lunedì 9 novembre prenderà il via la campagna di vaccinazioni antinfluenzali gratuite per ler categorie a rischio negli ambulatori dell’Asst Bergamo Est. È obbligatoria la prenotazione ed è possibile fissare un appuntamento attraverso l’applicazione SolariQ (scaricabile sul proprio smartphone da Google Play o dall’App Store).

Le persone con più di 65 anni dovranno rivolgersi al proprio medico di medicina generale per la somministrazione del vaccino. La prima fase della campagna è quindi rivolta agli assistiti di età inferiore ai 65 anni, appartenenti ad una delle seguenti categorie a rischio:

  1. Donne in gravidanza e nel periodo “postpartum”.
  2. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da malattie croniche a carico dell’apparato respiratorio (inclusa l’asma grave, la displasia broncopolmonare, la fibrosi cistica e la broncopatia cronico ostruttiva-BPCO);
  3. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da malattie dell’apparato cardio-circolatorio, comprese le cardiopatie congenite e acquisite;
  4. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da diabete mellito e altre malattie metaboliche (inclusi gli obesi con indice di massa corporea BMI >30);
  5. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da insufficienza renale/surrenale cronica;
  6. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da malattie degli organi emopoietici ed emoglobinopatie;
  7. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da tumori e in corso di trattamento chemioterapico;
  8. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da malattie congenite o acquisite che comportino carente produzione di anticorpi, immunosoppressione indotta da farmaci o da HIV;
  9. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da malattie infiammatorie croniche e sindromi da malassorbimento intestinali;
  10. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da patologie per le quali sono programmati importanti interventi chirurgici;
  11. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da patologie associate a un aumentato rischio di aspirazione delle secrezioni respiratorie (ad es. malattie neuromuscolari);
  12. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da epatopatie croniche.
  13. Bambini e adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico a rischio di Sindrome di Reye in caso di infezione influenzale
  14. Familiari e contatti (adulti e bambini) di soggetti ad alto rischio di complicanze indipendentemente dal fatto che il soggetto a rischio sia stato o meno vaccinato.

Tutti gli altri cittadini devono rivolgersi al proprio medico curante. Le persone che non rientrano nelle categorie a rischio non saranno vaccinati. L’Asst Bergamo Est, contestualmente, ha organizzato anche una campagna vaccinale interna, rivolta ai propri operatori e ai pazienti ricoverati o seguiti ambulatorialmente considerati a rischio come i malati cronici e oncologici, i dializzati e le donne incinte.

Dopo questa prima fase della campagna, in base alla disponibilità di dosi, si procederà alla vaccinazione dei soggetti appartenenti alle altre categorie previste dalla circolare ministeriale e dei soggetti sani sotto i 65 anni che ne faranno richiesta.

Le vaccinazioni saranno svolte nelle seguenti sedi:

  • Albino, viale Stazione 26/a
  • Calcinate, piazza Ospedale 3
  • Clusone, via Somvico 2
  • Gazzaniga, via Manzoni 98
  • Gromo, piazza Pertini 1
  • Lovere, piazzale Bonomelli, 8
  • Seriate, via Paderno 40
  • Sarnico, viale Libertà 37
  • Trescore Balnerario, via Mazzini 13
  • Vilminore di Scalve, via Polini 7

Come prenotarsi

Per prenotarsi basta scegliere dal menu di SolariQ la voce Asst Bergamo Est e selezionare sede, data e orario desiderati. Fatta questa operazione è necessario memorizzare l’opzione scelta e mostrarla all’ingresso delle strutture vaccinali. Si raccomanda il massimo rispetto dell’orario di convocazione, in caso contrario si attenderà all’esterno della struttura

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia