L’epicentro della pandemia

Come funzionano i test e i tamponi gratuiti in Val Seriana (già più di 16mila prenotati)

Esami e tamponi effettuati contestualmente. Se l’esame è negativo, il tampone non viene processato

Come funzionano i test e i tamponi gratuiti in Val Seriana (già più di 16mila prenotati)
Val Seriana, 02 Luglio 2020 ore 12:25

Camillo Bertocchi, sindaco di Alzano molto attivo sui social (e non solo), mercoledì primo luglio ha subito postato foto e commenti su Facebook: «Partiti i test e i tamponi. Ottima organizzazione e nessun intoppo all’avvio dei test. Ringraziamo le tante persone che hanno lavorato e stanno lavorando a questo progetto». Anche per la Val Seriana, infatti, è arrivato il momento della mappatura, partita da qualche giorno anche nella città di Bergamo. Troppo tardi, dicono in molti. Ma sicuramente utile per capire meglio quello che è successo e per fronteggiare una recrudescenza della pandemia in autunno.

Test fino al 1° agosto. I test, su base volontaria e con prenotazione, vengono eseguiti fino al 1° agosto, con alcune differenze da paese a paese per i 18 Comuni dell’ambito. Maggiori informazioni qui e al num. 035.0266366. «Sapete quanto il comune di Alzano Lombardo abbia lavorato per ottenere questo screening di massa gratuito , che riteniamo fondamentale per avere una fotografia esatta della situazione epidemiologica dei nostri territori. Le richieste avanzate come Comune, sono sempre state fatte nell’interesse dell’intero ambito Seriano», aveva scritto nei giorni scorsi il sindaco Camillo Bertocchi, che ha ringraziato «Regione Lombardia, Ats Bergamo, le Asst per le risorse e le energie messe in campo e per il confronto che c’è stato per la messa a punto del progetto».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia