Il Comune corre ai ripari

Vandali in azione al cimitero di Fornovo: furti, tombe profanate e fotografie imbrattate

Le famiglie residenti hanno lamentato questi fatti insegni. Da qui la decisione dell'Amministrazione di aprire il campo santo, per ora, soltanto per un paio di ore al giorno

Vandali in azione al cimitero di Fornovo: furti, tombe profanate e fotografie imbrattate
05 Agosto 2020 ore 12:29

Furti, tombe profanate e fotografie imbrattate. Come riporta PrimaTreviglio, i vandali sono tornati in azione al cimitero di Fornovo San Giovanni, tanto che il Comune, per cercare di porre rimedio a una situazione che appariva ormai fuori controllo, ha dovuto ridurre al minimo l’orario di apertura al pubblico del campo santo. Si tratta di una soluzione temporanea: il cimitero aprirà i cancelli soltanto un paio d’ore al giorno, dalle 7.30 alle 8.30 e dalle 18 alle 19.

I fatti risalgono alla scorsa settimana, quando alcune famiglie residenti, dopo essersi recate al cimitero a trovare i propri cari, hanno trovato davanti agli occhi uno spettacolo demoralizzante: alcune tombe, infatti, erano state vandalizzate con della vernice spray. Un atto irrispettoso, che ha indignato la comunità e che è stato segnalato ai carabinieri e a polizia locale, che ora stanno indagando per individuare i responsabili.

I piani futuri dell’Amministrazione comunale riguardano l’ampliamento del sistema di videosorveglianza sul territorio che dovrebbe interessare, per l’appunto, anche la zona nelle vicinanze del cimitero.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia