Menu
Cerca
a treviglio

Vendevano kit falsi di pronto soccorso fuori dall’ospedale: maxi multa di oltre 85 mila euro

Nei guai due uomini di origini campane, usciti dal commissariato di polizia trevigliese con due Fogli di via

Vendevano kit falsi di pronto soccorso fuori dall’ospedale: maxi multa di oltre 85 mila euro
Cronaca 05 Marzo 2021 ore 11:28

All’apparenza potevano sembrare dei normalissimi kit da pronto soccorso, dotati di garze sterili, pinzette, reti elastiche, guanti monouso soluzioni cutanee e ghiaccio pronto all’uso. In realtà era tutto materiale non omologato e privo del marchio CE.

A finire nei guai due uomini di origini campane: P. R., classe 1967, nato a Napoli, e M. G., classe 1977 , nato a Benevento, multati con una sanzione da 85.600 euro. La coppia d’imbroglioni sono stati pizzicati nella giornata di giovedì (4 marzo) dalle Volanti del commissariato di polizia di Treviglio in piazzale Meneguzzo, all’esterno dell’ospedale.

I due uomini hanno anche ricevuto il Foglio di via dal territorio di Treviglio e i 56 kit non omologati sono stati sequestrati dalla polizia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli