Cronaca
fiamme tra i sentieri

Video dell'incendio di stanotte sul monte Podona, a Lonno: bruciati 3 ettari di bosco

Sette volontari dell’Antincendio boschivo di Pradalunga e Albino hanno lavorato dalle 22.30 alle 3.30 per spegnere le fiamme

Cronaca Val Seriana, 16 Aprile 2022 ore 10:24

Una stima più precisa dell’area bruciata si avrà soltanto oggi pomeriggio (16 aprile), al termine di un ulteriore sopralluogo, ma circa 3 ettari tra bosco e altra vegetazione incolta si stima che siano andati in fumo nella notte sul monte Podona, sopra Lonno.

Per domare l’incendio sono intervenuti verso le 22.30 sette volontari dell’Antincendio boschivo di Pradalunga e Albino, della comunità montana della Val Seriana, che hanno lavorato fino alle 3.30 del mattino per spegnere le fiamme.

L’incendio è divampato in un’area lontana dalle abitazioni, distante circa 30 minuti a piedi dalla frazione di Nembro. Nello specifico, il rogo è scoppiato in un punto del monte Podona frequentato durante il giorno soprattutto dagli escursionisti, lungo un sentiero a mezza costa che si trova poco distante da quello principale che da Lonno conduce a Salmezza.

3 foto Sfoglia la gallery

Un primo sopralluogo effettuato questa mattina dai volontari dell’Antincendio boschivo ha dato esito positivo: dalle braci non è partita alcuna scintilla che ha innescato nuovi principi d’incendio. Oggi pomeriggio una squadra dell’Aib tornerà sul posto insieme ai carabinieri forestali, per chiarire l’origine delle fiamme.

Sette volontari dell’Antincendio boschivo della comunità montana della Val Seriana il giorno precedente, ossia giovedì 14 aprile, erano intervenuti a Monte di Nese per spegnere un incendio scoppiato nella zona Filaressa. A bruciare erano stati circa 1.200 metri quadrati di bosco.

Per domare le fiamme erano intervenuti pure due elicotteri regionali e sul posto erano arrivati anche i carabinieri forestali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter