controlli sulle strade

Viola la quarantena obbligatoria e viaggia da Monza a Bergamo: denunciato un 31enne

L'uomo è stato fermato a Colognola mentre era alla guida di un'auto con a bordo altre due persone. Denunciato anche un 45enne di Villa di Serio, sempre per violazione della quarantena

Viola la quarantena obbligatoria e viaggia da Monza a Bergamo: denunciato un 31enne
Cronaca Bergamo, 30 Novembre 2020 ore 15:51

Non soltanto ha viaggiato da Monza a Bergamo senza alcun valido motivo, ma non avrebbe proprio potuto muoversi da casa visto che era in quarantena. Per questa ragione un uomo di 31 anni, di origine straniera, lo scorso fine settimana è stato denunciato dalla Polizia dopo essere stato fermato per un controllo a Colognola.

Il trentunenne era in macchina con altre due persone, che sono state multate per aver violato la normativa anti-Covid. Casi di “furbetti della quarantena” sono stati accertati anche in provincia. Questa mattina (lunedì 30 novembre) a Villa di Serio un uomo alla guida di un motorino, non appena ha notato una pattuglia della polizia locale Unione Insieme sul Serio, ha cercato di fuggire. Il guidatore, un quarantacinquenne del posto, è stato denunciato alla Procura di Bergamo perché a margine dei controlli è emerso che anch’esso era sottoposto al regime di quarantena obbligatoria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità