Cronaca
tentato suicidio

Vuole buttarsi dal cavalcavia di Treviglio, giovane salvata dalla polizia locale

Tragedia sfiorata questa mattina, mercoledì 11 gennaio, lungo la ex SS11

Vuole buttarsi dal cavalcavia di Treviglio, giovane salvata dalla polizia locale
Cronaca 11 Gennaio 2023 ore 14:54

Voleva buttarsi nel vuoto, dal cavalcavia ferroviario sulla Milano-Venezia, tra Treviglio e Caravaggio. Tragedia sfiorata questa mattina, mercoledì 11 gennaio 2023, lungo la ex SS11.

Minaccia di lanciarsi nel vuoto a Treviglio

L'allarme è scattato nella tarda mattinata di oggi, attorno alle 11, quando una giovane donna di Treviglio ha raggiunto a piedi il viadotto che scavalca la linea ferroviaria Milano-Venezia, tra la città e l'ospedale di Treviglio-Caravaggio, in viale Carlo Porta. Alcuni automobilisti di passaggio si sono resi conto delle sue intenzioni: si era sporta dalla balaustra e minacciava di lanciarsi nel vuoto, sui binari  che corrono alcuni metri sotto il cavalcavia.

Immediato l'allarme lanciato al numero di emergenza 112, che ha mandato sul posto, in forze, diversi mezzi. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia di Stato di Treviglio, la polizia locale, i carabinieri e i sanitari del 118.  Gli agenti della polizia locale hanno avvicinato la giovane donna e parlandole l'hanno convinta, con pazienza, a desistere dai suoi propositi. È stata quindi accompagnata in ospedale. Stando a quanto emerso, non sarebbe la prima volta che la giovane donna minaccia il suicidio.

Se vi trovate in una condizione di stress emotivo o a rischio di suicidio, potete trovare aiuto. In Italia sono diversi i servizi che si occupano di questo, tra questi ci sono www.samaritansonlus.org e www.telefonoamico.net. Se ritenete che un'altra persona sia a rischio di suicidio e avete i suoi dati di contatto, rivolgetevi alle forze dell'ordine locali per assistenza immediata.

Seguici sui nostri canali