Cultura
Capitale della cultura

Bergamo e Brescia saranno collegate da due portali digitali

Pubblicato l'avviso pubblico del Comune di Brescia per la realizzazione dell'opera Stargatebgbs ideata dallo Studio Giò Forma

Bergamo e Brescia saranno collegate da due portali digitali
Cultura Bergamo, 27 Dicembre 2022 ore 17:22

Due portali gemelli per connettere, virtualmente, le due capitali della cultura del 2023, Bergamo e Brescia. È questa l'idea che sottende all'avviso pubblico del Comune di Brescia per la presentazione di manifestazione d’interesse per la redazione del progetto esecutivo e messa in opera dell’installazione artistica e di design denominata Stargatebgbs ideata dallo Studio Giò Forma.

Da Brescia a Bergamo e viceversa

Il concept dell’opera è stato proposto dal Comitato Bergamo Brescia 2023 e la Cabina di regia istituzionale della Capitale italiana della cultura 2023 ne ha approvato la realizzazione. Attraverso la partecipazione anche di soggetti privati, verrà creata una coppia di portali, che saranno collocati indicativamente in piazza Vittoria a Brescia e nel Centro Piacentiniano a Bergamo. Il Comitato ha ceduto i diritti di realizzazione ai Comuni di Brescia e Bergamo, e a sua volta il Comune di Bergamo ha delegato il Comune di Brescia a gestire la procedura amministrativa per l’individuazione del soggetto attuatore.

Come saranno fatti

Grazie al loro forte contenuto tecnologico e comunicativo, le strutture collegheranno fino a dicembre 2023 le due città attraverso un’esperienza immersiva, ricreata grazie agli schermi video diretti in live streaming che rivestiranno completamente i due portali, alti indicativamente fino a 9 metri e larghi 4,5. Chi li attraverserà, verrà virtualmente teletrasportato a scoprire un luogo iconico dell’altra città. Inoltre, anche chi osserverà il portale solo dall'esterno non potrà non restare colpito dallo specchio capace di moltiplicare le immagini della propria città, esperienza resa ancora più suggestiva l’aggiunta di messaggi ed approfondimenti video/audio che possono veicolare diversi messaggi a seconda del periodo dell’anno o delle necessità informative del momento.

Per rispondere all’avviso pubblico, i soggetti interessati devono compilare la domanda di partecipazione presente nell’Albo pretorio del Comune di Brescia entro le ore 12 dell’11 gennaio 2023.

Seguici sui nostri canali