Cultura
l'iniziativa

Con “Impresa Elettrizzante” la cultura scorre sull’Adda per l’intero fine settimana

Domani e domenica apertura straordinaria di sei centrali idroelettriche storiche delle otto presenti sul territorio diffuso dell’Ecomuseo di Leonardo

Con “Impresa Elettrizzante” la cultura scorre sull’Adda per l’intero fine settimana
Cultura 13 Maggio 2022 ore 04:29

L’Impresa Elettrizzante: questo il nome scelto per l’evento che, nel weekend del 14 e 15 maggio, vede l’apertura di ben sei centrali idroelettriche storiche delle otto presenti sul territorio dell’Ecomuseo Adda di Leonardo, testimonianze straordinarie della storia dello sviluppo industriale lombardo, che ha avuto origine proprio sul medio corso del fiume.

In questa terra segnata dall’operosità umana, che attraverso i secoli ha dato forma all’ambiente in risposta a bisogni sempre nuovi l’industria ha trovato la sua forza motrice nell’acqua, creando le basi per una fiorente industria tessile: il cotonificio Crespi, attorno a cui si sviluppò il villaggio operaio, il Linificio Canapificio Nazionale, il Vellutificio Visconti.

Le centrali sono il cuore pulsante della rivoluzione industriale mossa dall’energia elettrica: ancora oggi funzionanti, coniugano in modo eccezionale tecnica e bellezza, rappresentando vere e proprie cattedrali del progresso.

Ma il nome Impresa Elettrizzante non rimanda solo alla grande impresa dello sviluppo industriale: un nuovo motore di sviluppo per il territorio può nascere dalla cultura e dal turismo. L’evento è realizzato in collaborazione con Associazione Crespi d’Adda, Pro Loco Cornate d’Adda, Pro Loco Fara Gera d’Adda e Pro Loco Trezzo, con il supporto delle amministrazioni locali dei Comuni del territorio ecomuseale e reso possibile dai gestori idroelettrici AddaEnergi, Edison, Enel Green Power e Italgen, che hanno aperto le porte dei loro impianti ai visitatori.

Le centrali visitabili saranno: Centrale “Angelo Bertini”, Cornate d’Adda (1898); Centrale “Carlo Esterle”, Cornate d’Adda (1914); Centrale “Alessandro Taccani”, Trezzo sull’Adda (1906); Centrale di Crespi d’Adda (1909); Centrale Italgen, Vaprio d’Adda (1951); Centrale del Linificio Canapificio Nazionale, Fara Gera d’Adda (1895).

Tutte le informazioni su orari e prenotazioni sono su: ecomuseoaddadileonardo.it/limpresa-elettrizzante.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter