Fino al 30 maggio

"Il Terzo Giorno", al Donizetti Studio si inaugura la mostra del Laboratorio Tantemani

Un’esplosione di piante e fiori nelle opere realizzate dagli utenti con il supporto dell'artista e docente Italo Chiodi

"Il Terzo Giorno", al Donizetti Studio si inaugura la mostra del Laboratorio Tantemani
Pubblicato:
Aggiornato:

Inaugura sabato 18 maggio, dalle 16, al Donizetti Studio di Bergamo la mostra “Il Terzo Giorno” con le opere realizzate degli e delle utenti del Laboratorio Tantemani di Cooperativa Sociale Patronato San Vincenzo con il supporto di Italo Chiodi, docente di didattica dell’arte dell’Accademia di Brera e artista.

Un percorso artistico sul mondo della natura che, partendo dal racconto della Creazione contenuto nel libro della Genesi nella Bibbia, ha permesso ai partecipanti del Laboratorio Tantemani di sperimentare pratiche artistiche differenti. I lavori hanno preso il via lo scorso autunno sotto la guida di Italo Chiodi e hanno impegnato gli e le utenti di Tantemani per oltre sei mesi.

Innumerevoli_2 Tantemani Donizetti
Foto 1 di 3
Innumerevoli_3 Tantemani Donizetti
Foto 2 di 3
Innumerevoli_1 Tantemani Donizetti
Foto 3 di 3

Il programma dell'evento

L'invito per l’inaugurazione è esteso a tutti: dalle 16, su iscrizione, sarà possibile partecipare gratuitamente al laboratorio "Innumerevoli", alle 17 ci sarà un momento di saluti istituzionali, alle 18 si concluderà con una stampa live serigrafica a sorpresa in regalo alle persone partecipanti.

Il Laboratorio Tantemani si trasferisce per tutta la durata della mostra nel suggestivo spazio del Donizetti Studio dove porterà avanti le sue attività. Il pubblico potrà così visitare la mostra e conoscere gli utenti del Laboratorio Tantemani.

La mostra sarà aperta dal 18 al 30 maggio nei seguenti orari: lunedì - venerdì dalle 10 alle 13; giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 17. L'evento è realizzato da Tantemani di Cooperativa Sociale Patronato San Vincenzo in collaborazione con Fondazione Teatro Donizetti.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali