numismatica

La moneta da 10 euro del Vaticano, opera di Luigi Oldani

Dalla Zecca vaticana sono stati coniati 3.300 pezzi che verranno messi in vendita da venerdì 16 ottobre al prezzo di 69 euro.

La moneta da 10 euro del Vaticano, opera di Luigi Oldani
Bergamo, 13 Ottobre 2020 ore 07:56

Venerdì 16 ottobre la Zecca del Vaticano emetterà la moneta da 10 euro realizzata al bergamasco Luigi Oldani. Il tema riguarda la celebrazione della cinquantesima giornata mondiale della terra. «Terra fertile e feconda, fertile e feconda come una giovane donna. Terra da proteggere come una donna in attesa di una nuova vita. Terra da rispettare come una mamma e il suo bambino», è questo il pensiero che ha guidato Oldani alla realizzazione del bozzetto.

Il Vaticano ha sottolineato come «la celebrazione della vita sulla Terra è un impegno a prendersi cura del pianeta, è il progetto al quale la Chiesa intende offrire la sua adesione, un’opera grandiosa e complessa: promuovere un’azione internazionale per garantire a ciascuno il futuro, gli alimenti di cui ha bisogno, tanto per quantità che per qualità, perché l’avanzamento economico si accompagni con lo sviluppo sociale, senza il quale non si dà vero progresso».

La moneta da 10 euro in argento 925 (diametro mm 34 per g 22 di peso) verrà emessa dal Vaticano, come detto venerdì 16 ottobre. Sono state coniati 3.300 esemplari che verranno messi in vendita alla fonte al prezzo di 69 euro.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia