Cultura
Il bando

L'Accademia Carrara cerca un nuovo direttore per il 2024

Le candidature devono essere inviate entro il 10 marzo e da maggio chi verrà scelto inizierà ad affiancare l'attuale direttrice

L'Accademia Carrara cerca un nuovo direttore per il 2024
Cultura Bergamo, 12 Gennaio 2023 ore 18:14

La Carrara cerca un nuovo direttore e lo fa aprendo un bando rivolto a candidati italiani e internazionali, che vogliano proporsi alla guida della prestigiosa accademia bergamasca. Il mandato dell'attuale direttrice, Maria Cristina Rodeschini, sarebbe in teoria già scaduto, ma è stato prorogato nell'ultimo anno, così da includere l'importante appuntamento con Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura.

Maria Cristina Rodeschini, direttrice dell'Accademia Carrara

Il bando

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata alle 12.00 del 10 marzo 2023 e dovrà essere inviata esclusivamente per posta elettronica certificata (farà fede la data e l’orario di consegna del messaggio).

Compiuta la selezione, a maggio 2023, il candidato individuato avvierà sin da subito una prima collaborazione a contratto per l’anno in corso, potendo così disegnare, in stretto contatto con il team del museo, la programmazione pluriennale per poi entrare di ruolo a partire dal 1° febbraio 2024.

Le caratteristiche cercate

Spiccata inclinazione all'innovazione, predisposizione alla direzione e gestione dei gruppi di lavoro, ottima conoscenza della lingua inglese e comprovata qualificazione professionale in materia di valorizzazione e tutela dei beni culturale sono alcuni dei requisiti che compaiono nel bando. A questo si aggiunge il prerequisito del titolo di studio: almeno una laurea magistrale o specialistica in ambito storico-artistico.

Seguici sui nostri canali