Ripartenza

Nuova vita per ValBrembanaWeb dopo la scomparsa del fondatore

Progetto di Sergio Sonzogni con l’eredità lasciata da Gino Galizzi. Tante le novità previste con l’apertura del portale, che andrà ad arricchirsi nei prossimi mesi

Nuova vita per ValBrembanaWeb dopo la scomparsa del fondatore
20 Ottobre 2020 ore 00:55

Di Angelo Corna

Dopo sei mesi di stop torna online il portale di ValBrembanaWeb. Da sempre un punto di riferimento per notizie, gite, sagre e avvenimenti, dove al centro dell’attenzione spicca la Val Brembana, con i suoi paesi e le sue genti. Il portale, rimasto bloccato da gennaio 2020, è stato gestito per 23 anni da Gino Galizzi, appassionato di montagna residente a San Giovanni Bianco e vittima del Covid a marzo di quest’anno. Oggi il portale (e gli oltre 20 siti collegati) torna a vivere grazie a Sergio Sonzogni, anch’esso di San Giovanni Bianco e titolare della società Italia Communication Srl.  Ad accompagnarlo in questo viaggio alla scoperta della bellezze della Val Brembana una decina di collaboratori e i giovani della cooperativa Oter, già impegnati in campo turistico.

«Entro fine ottobre sarà online la nuove veste grafica. – Spiega Sonzogni -. Pur mantenendo la sua vocazione locale, il portale sarà implementato sviluppando alcuni aspetti, necessari per renderlo più adatto alle indicizzazioni e altre funzionalità richieste dai maggiori motori di ricerca e dai fruitori del sito, rappresentati non solo dai residenti ma anche da tutti gli amici che da fuori valle la visitano e la amano. La scomparsa del fondatore ci ha indotti a voler procedere nella direzione da lui indicata. L’importante lavoro che Galizzi ha svolto negli anni sarà mantenuto e sviluppato ulteriormente. La sfida sarà estenderlo, potenziarlo e, guardando avanti, rilanciarlo nella sua missione di rappresentare la Valle in tutti i suoi aspetti umani e naturali: cultura, territorio, società, turismo e sport».

7 foto Sfoglia la gallery

Tante le novità previste con l’apertura del nuovo portale, che andrà ad arricchirsi ulteriormente nei prossimi mesi. «Verrà sviluppata un’area dedicata alle news: in tempo reale saranno inserite notizie di cronaca, viabilità, economia, spettacolo, sport, eventi e turismo – continua Sonzogni -. Tutto questo senza togliere spazio agli emozionanti reportage fotografici e ai video, che i vari collaboratori ci hanno abituato a vedere negli anni, sia in homepage che nel ricchissimo forum. Saranno poi implementate le aree dedicate ai sentieri bergamaschi e alle escursioni in bici. Uno spazio sarà dedicato al mondo della montagna in invernale, con informazioni sugli impianti sciistici e sulle strutture presenti, che saranno sempre aggiornate in tempo reale. Stiamo anche investendo sulle webcam presenti in valle: vogliamo implementare il servizio per fornire un aggiornamento a tutti i fruitori delle nostre montagne e amplificare il servizio meteo, che è tra i più visti sul portale. Non ultimo uno spazio importante sarà lasciato alla cultura, ai musei, ai borghi e alla storia della valle».

Tra le numerose novità anche una web radio, che aggiungerà un tocco musicale al portale stesso. Un’emittente web con rubriche e notizie offrirà contenuti legati al territorio, aumentando le possibilità di contatto per un’offerta ancor più ampia ai visitatori di ValBrembanaWeb.com.

«La missione è continuare quanto fatto negli anni da Gino Galizzi. – Conclude Sonzogni. – Vogliamo creare una rete che raggruppa tutte le realtà che in valle si occupano di turismo; tutti insieme possiamo valorizzare il nostro territorio e riscoprire, attraverso le pagine del portale, le bellezze nascoste che si celano in Val Brembana».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia