Cultura
Il bilancio

Per la 63esima Fiera dei Librai Bergamo più di 35mila visitatori e oltre 6mila libri venduti

Buon risultato in 9 giorni di manifestazione. Grande partecipazione agli incontri con gli autori

Per la 63esima Fiera dei Librai Bergamo più di 35mila visitatori e oltre 6mila libri venduti
Cultura Bergamo, 06 Giugno 2022 ore 02:17

Si è conclusa ieri la 63esima edizione della Fiera dei Librai Bergamo, che si è svolta quest’anno nell’ampia area di Nxt Station, il contenitore culturale che anima Piazzale degli Alpini. Una cornice ancora inconsueta rispetto alla tradizionale presenza sul Sentierone ma molto apprezzata dal pubblico della manifestazione: più di 35mila visitatori in 9 giorni di rassegna e oltre 6mila libri venduti tra i 20mila titoli suddivisi come da tradizione in cinque aree tematiche per soddisfare le esigenze di tutti (Narrativa, Editoria locale, Bambini e ragazzi, Manualistica, Saggistica e l’area dedicata interamente alle Occasioni con libri scontati al 50%).

La classifica dei libri più venduti conferma l’interesse per gli autori del panorama editoriale nazionale e locale ospitati alla 63° edizione: al primo posto “Domani e per sempre” di Ermal Meta (La nave di Teseo, 2022); secondo “Specchio delle mie brame. La prigione della bellezza” di Gancitano Maura (Einaudi 2022); terzo “Bergamo che non ti aspetti” di Giuseppe Remuzzi (Bolis 2022); quarto “Isola” di Diego Passoni (Mondadori 2022); quinto “Tequila bang bang. Un giallo messicano” di Veronica Pivetti (Mondadori 2022); sesto “44 passi. Itinerari per famiglie nelle valli bergamasche” di Lucio Benedetti, Petenzi Roberto (Lyasis 2020); settimo “La signorina Nessuno” di Giorgia Soleri (Vallardi 2022); ottavo “La libertà che non libera. Riscoprire il valore del limite” di Carlo Calenda (La nave di Teseo, 2022); nono “Il caso Alaska Sanders” di Dicker Joël (La nave di Teseo, 2022); al decimo posto chiude la classifica “Cose spiegate bene. Le droghe, in sostanza” di Ludovica Lugli, Paolo Nencini (Iperborea, 2022).

9 foto Sfoglia la gallery

Un grande successo di partecipazione confermato anche dalle quasi 2500 persone che hanno seguito con interesse le 29 presentazioni di libri, scrittori, piccoli editori, storie del territorio e dibattiti alternati sui due pachi della rassegna.

Antonio Terzi, Cartolibreria Nani, presidente di Li.Ber Associazione Librai Bergamaschi e presidente Confesercenti Bergamo, ha commentato: «La Fiera dei Librai ha dimostrato anche quest'anno, nella nuova location e in una forma ancora ridotta in spazi e tempi, il valore della propria tradizione. I librai desiderano anche esprimere un grazie riconoscente a Luca Borsetti e a tutto lo staff di Nxt Station: ci siamo sentiti a casa e coccolati».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter