All’Imiberg di Bergamo

Scrivere per ricordare, esprimersi, creare: parte il corso di Paolo Aresi

Sei appuntamenti settimanali da lunedì 17 febbraio: si parte dal racconto di un autore di grande fama per individuarne le tecniche e farle proprie

Scrivere per ricordare, esprimersi, creare: parte il corso di Paolo Aresi
Bergamo, 28 Gennaio 2020 ore 06:35

Prima di tutto il grande scrittore. Il corso di scrittura creativa di Paolo Aresi, che anche quest’anno si tiene a Bergamo, parte dal racconto di un maestro, in modo da cercare di comprenderne la tecnica di scrittura, individuarne la struttura, rendersi conto della formazione dei personaggi, degli ambienti. Comprendere come l’autore catturi l’attenzione del lettore, e non la molli più. Leggere un racconto, individuare le tecniche e poi cercare di farle proprie, al servizio della propria creatività.

Si parte il 17 febbraio. Scrivere per ricordare, scrivere per esprimere qualcosa che abbiamo dentro, scrivere per creare, scrivere per dare sfogo alla nostra fantasia. Scrivere un diario, un racconto, un articolo di giornale… magari un romanzo. Scrivere perché ci piace farlo e vorremmo farlo ancora meglio. Magari per stare meglio con noi stessi. Dal 17 febbraio, per sei settimane, l’appuntamento è alle 20.45 nella sede dell’Imiberg in via Santa Lucia, al numero 14. Paolo Aresi ha cominciato questi laboratori nel 1992; giornalista (collabora con PrimaBergamo) e scrittore, ha all’attivo la pubblicazione di molti romanzi per diverse case editrici (Nord, Mursia, Mondadori, Bolis…), racconti, saggi. Per informazioni più dettagliate è possibile chiamare il 366.9036612. E-mail: runorman@hotmail.it.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia