Cultura
Abbonamento

Torna la Carrara Card per il 2023: ingressi illimitati al museo, ma anche sconti in città

L'abbonamento annuale è disponibile fino al 27 gennaio 2023 alla tariffa ridotta di 25 euro. Permette di accedere a diverse agevolazioni

Torna la Carrara Card per il 2023: ingressi illimitati al museo, ma anche sconti in città
Cultura Bergamo, 07 Dicembre 2022 ore 09:20

In vista dell'apertura dell'Accademia Carrara prevista per il 28 gennaio 2023 dopo i mesi di chiusura per via dei lavori di allestimento degli spazi museali, la Pinacoteca ripropone la sua Carrara Card a un prezzo agevolato.

Fino al 27 gennaio 2023 sarà infatti possibile acquistare l'abbonamento, che ha durata annuale, alla tariffa ridotta di 25 euro anziché 35: un'offerta che permette di scoprire, risparmiando, la collezione del museo nel nuovo percorso permanente e l'ampia programmazione del 2023 che prevede tre diversi progetti espositivi, oltre che i nuovi Giardini PwC e il bistrot (che apriranno al pubblico a giugno 2023).

Nato nel 2015 come abbonamento, la Carrara Card dà diritto a una serie di vantaggi e opportunità: ingressi gratuiti e illimitati (mostre comprese), anteprime esclusive agli eventi del museo, due biglietti d'ingresso da regalare e comunicazioni dedicate.

Oltre all'arte, però, la carta della Pinacoteca bergamasca è anche cibo, ospitalità, mobilità e shopping: grazie alla collaborazione con Duc, il Distretto urbano del commercio, i possessori della card potranno usufruire di sconti e agevolazioni in circa quaranta attività commerciali di Bergamo. Per maggiori informazioni: carraracard.it.

Seguici sui nostri canali