cPanel, il sistema ottimale per la gestione del tuo spazio web

cPanel, il sistema ottimale per la gestione del tuo spazio web
Economia 28 Giugno 2021 ore 08:12

Probabilmente ne avrai sentito parlare qualche volta, ma non sai di cosa si tratta di preciso. Stiamo parlando del cPanel, un servizio di hosting web che è indispensabile per chi abbia deciso di intraprendere un certo cammino digitale. Con questa tecnologia, infatti, sarà possibile sfruttare lo spazio disponibile in modo semplice ed intuitivo. Ma vediamo nel dettaglio.

cPanel: info utili

Il cPanel non è altro che un pannello di controllo che è probabilmente tra i più diffusi al mondo per quanto riguarda gli hosting disponibili in rete. Tale tecnologia permette di accedere al server che ospita il nostro sito web e gestire poi il traffico del portale, ma anche i DNS, le mail e altre varie caratteristiche e peculiarità specifiche del sito. Una sorta di intermediario e che aiuta a gestire al meglio tutti questi aspetti, in maniera autonoma, rapida ed intuitiva. Non sono necessarie, infatti, delle conoscenze particolari per analizzare tutto lo spazio a nostra disposizione sul server. 

Difatti, tramite l’utilizzo del cPanel possiamo diventare amministratori totali del nostro sito, agendo in modo esaustivo e completo sulla personalizzazione e sulla gestione di tutti gli aspetti legati all’hosting. Si può monitorare il traffico dati, capire se effettivamente sia necessario modificare qualche aspetto per migliorare il servizio offerto ai clienti. Ma questa è solo una piccola parte di tutto ciò che si può gestire: per esempio, i sottodomini, i DNS sono analizzabili direttamente dal browser senza altri programmi. 

Se vuoi conoscere più informazioni circa l’argomento suggeriamo di visitare il sito Register.it, dove viene spiegato il tutto in maniera molto esaustiva.

cPanel: altre info

Come già abbiamo accennato, l’uso del cPanel è estremamente intuitivo e non necessita di particolari conoscenze del settore. Si acquista il servizio di hosting che ci serve, poi si può accedere all’account personale. Dopo aver effettuato l’accesso si può vedere un menu che presenta delle sezioni con voci da monitorare e personalizzare. 

Dal pannello si può accedere alla gestione dei vari file presenti sul nostro sito, verificando effettivamente lo spazio residuo del server da noi utilizzato, nonché agendo sui DNS, sui sottodomini e impostando varie funzioni di database. Anche le caselle e-mail associate sono completamente editabili e gestibili a proprio piacimento: si possono persino impostare filtri antispam, potenziare la privacy, la sicurezza del sito e monitorare traffico e banda. Insomma, si avrà tutto sotto controllo. 

La grafica e l’accessibilità, nonché la funzionalità, rappresentano i fattori principali che fanno del cPanel uno degli strumenti più utili del web. Oltre a ciò, è possibile modificare anche il tema grafico, a seconda dei propri gusti.

Uno dei vantaggi della tecnologia in questione è il fatto che si possa sfruttare una versione demo, per non trovarci totalmente impreparati al primo utilizzo. Questa è ovviamente totalmente gratis. Per questi motivi il successo del cPanel è stato eclatante negli ultimi tempi: è diventato ormai il GUI panel più diffuso ed utilizzato del web. La maggior parte degli utenti, professionisti e non, utilizzano questa tecnologia particolare per il loro sito.