Menu
Cerca
Alta finanza

Euronext, che ha comprato la Borsa di Milano, sposta il suo data center da Londra a Bergamo

Dopo la Brexit, il principale mercato finanziario dell'Eurozona ha comunicato di aver scelto Bergamo come nuova sede

Euronext, che ha comprato la Borsa di Milano, sposta il suo data center da Londra a Bergamo
Economia Ponte San Pietro e Isola, 29 Aprile 2021 ore 15:16

Stéphane Boujnah, ceo e presidente del consiglio di gestione di Euronext, nel corso di una conferenza in streaming con i giornalisti oggi (giovedì 29 aprile) ha annunciato che Euronext trasferirà il suo «core data center» da Londra a Bergamo, intendendo così dare un «chiaro segnale» del ruolo e degli investimenti che il gruppo riserva al nostro Paese.

«Avremmo potuto trasferirlo a Parigi o ad Amsterdam» spiega Boujnah, tuttavia questo «è un chiaro segnale dell’investimento sull’Italia. Euronext ha già firmato un contratto con Aruba spa per il trasferimento del principale data center del gruppo. La prima parte della migrazione, che resta soggetta all’approvazione delle autorità e agli aspetti operativi, è fissata per il 2022».

Si tratta del principale mercato finanziario e borsa valori dell’Eurozona, che ha tra l’altro acquisito la Borsa Italiana per un valore di 4,44 miliardi di euro e la partecipazione in consiglio d’amministrazione di Intesa Sanpaolo e Cdp Equity con la sottoscrizione di un private placement da 579 milioni di euro, in cui ci si impegna a contribuire alla crescita del polo borsistico paneuropeo.

«La giornata odierna segna un nuovo capitolo nella storia di Euronext e dei mercati dei capitali europei. Con il perfezionamento dell’acquisizione del Gruppo Borsa Italiana, Euronext concretizza la propria aspirazione di costruire la principale infrastruttura di mercato paneuropea, collegando le economie locali ai mercati globali dei capitali, a beneficio di tutti i partecipanti di mercato, attraverso tutti i mercati di Euronext » ha affermato Boujnah.

La migrazione è dovuta a molteplici fattori, tra cui la Brexit, l’acquisizione del Gruppo Borsa Italiana e l’intento di collocare il principale data center del Gruppo in un paese in cui Euronext conduce business di grandi dimensioni. L’obiettivo è quello di essere pronti per la migrazione dei mercati di Borsa Italiana sulla piattaforma di trading Optiq entro il 2023.