Economia
Protesta del personale low cost

Sciopero nelle compagnie aeree, 42 voli cancellati anche all'aeroporto di Orio

L’avviso è arrivato con largo anticipo, garantiti alcune rotte da e per le isole. Ben 34 cancellazioni erano legate a Ryanair

Sciopero nelle compagnie aeree, 42 voli cancellati anche all'aeroporto di Orio
Economia Bergamo, 08 Giugno 2022 ore 16:43

Oggi (mercoledì 8 giugno), dalle 10 fino alle 14, c’è stato lo sciopero nazionale dei dipendenti delle compagnie Ryanair, Easyjet, Volotea e Crewlink. Nella protesta, anche all’aeroporto di Orio al Serio sono stati cancellati una serie di voli: in tutto 42, di cui 34 Ryanair e 8 di altre compagnie.

L’annullamento è avvenuto comunque con largo anticipo, quindi senza particolari disagi per i viaggiatori, così come sono stati garantiti alcuni voli da e per le isole. Sempre nella giornata di oggi è previsto poi lo stop dei lavoratori dell’Ente nazionale di assistenza volo (Enav) per 12 ore presso il Centro di controllo dell’area di Milano, indetto dalle sigle Ugl-ta e Unica dalle ore 8 alle ore 20.

«Con lo sciopero chiediamo l’apertura ad un confronto sulle problematiche lavorative e sulle condizioni salariali di piloti e assistenti di volo – ha dichiarato il segretario nazionale della Filt Cgil -. Senza risposte sull’applicazione del contratto nazionale e sul riconoscimento di diritti e tutele da parte della compagnia aerea irlandese e delle sue controllate estere, andremo avanti con le proteste tutta l’estate».

«È inaccettabile che Ryanair non applichi i minimi salariali previsti dal contratto nazionale, tra l’altro violando quanto previsto dalla normativa italiana per il trasporto aereo», ha concluso il dirigente nazionale del sindacato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter