Torino-Juve, i video della bomba carta

10 notizie di cui parlare a cena Sarà così il nuovo stadio del Milan?

10 notizie di cui parlare a cena Sarà così il nuovo stadio del Milan?
25 Aprile 2015 ore 18:40

1 – Toro-Juve, Il pm: bomba carta lanciata da tifosi granata

 

Italy Soccer Turin Derby Violence

 

Da dove proveniva la bomba carta esplosa all’interno dello Stadio Olimpico di Torino, durante il derby tra il Toro e la Juve? Secondo il pm Andrea Paladino l’ordigno rudimentale sarebbe stato gettato dagli stessi tifosi granata, e non proverrebbe affatto dal settore occupato dagli ultrà bianconeri. Ma secondo la Questura, invece, sarebbe stato lanciato proprio dai bianconeri, e ci sarebbe anche un video che proverebbe la cosa. (Leggi tutta la notizia qui)

 

2 – Torino-Juve, i video dell’esplosione della bomba carta

Due video che ricostruiscono che cosa è successo allo stadio del Torino ieri pomeriggio, quando una bomba carta lanciata dal settore dei tifosi della Juve ha rovinato il derby della Mole, ferendo alcuni dei presenti. È su questo che gli inquirenti stanno lavorando per stabilire chi ha lanciato l’ordigno rudimentale, che ha provocato il ferimento di 9 persone. (Leggi tutta la notizia qui)

 

3 – Tsipras cambia: Varoufakis commissariato

 

Varoufakis

 

Il governo greco cambia. Tsipras ha deciso che lo scacchiere di ministri e rappresentanti del Paese cambieranno in vista della partita finale con l’Unione Europea, e sembra proprio che verrà depotenziato il ruolo di Yanis Varoufakis, riconfermato sì come ministro delle finanze ma sul quale pesa l’etichetta che alcuni colleghi europei gli hanno assegnato venerdì scorso a Riga, dove è stato definito “dilettante” e “perditempo”. (Leggi tutta la notizia qui)

 

4 – Salvini contestato ad Ancona

 

Salvini, prossimo capo Stato non sia servo Bruxelles

 

Continua il tour elettorale di Salvini e continuano, allo stesso tempo, le contestazioni al leader della Lega. Settimana scorsa era a Livorno, oggi, invece, ad Ancona, per sostenere la candidatura di Francesco Acquaroli alle amministrative. Ma qui, ad attenderlo, c’erano anche i manifestanti dei centri sociali, che lo hanno accolto lanciando uova, pomodori e bottiglie. Negli scontri con la polizia ci sono stati poi due feriti. (Leggi tutta la notizia qui)

 

5 – Ankara: «Lieti di ospitare il Papa ad Expo»

 

06_Papa Francesco

 

Piccoli segnali di distensione tra la Turchia e il Vaticano, dopo il grande turbinìo di proteste da Ankara per le parole di Papa Francesco sul genocidio armeno. «Saremo lieti di dare il benvenuto anche al Santo Padre, e se non potesse venire lui personalmente, saremo lieti di ospitare la delegazione del Vaticano». Queste le parole di Adnan Yildirim, viceministro dell’economia turco a Milano a presentare il padiglione della sua nazione a Expo. «Il Santo Padre ha pronunciato parole che la Turchia non si aspettava assolutamente e forse nemmeno il Vaticano. La Turchia è sempre stata a disposizione di tutti gli storici del mondo, aprendo i suoi archivi internazionali, militari, tutti i suoi archivi». (Leggi tutta la notizia qui)

 

6 – Un giovane su cinque si fa selfie in motorino

Più di un ragazzo su 5 tra i 17 e i 19 anni confessa di aver fatto una cosa molto rischiosa: scattarsi una selfie mentre alla guida del proprio motorino. Sono, con più precisione, il 22,3%. È quanto emerge dal terzo rapporto “Generazione Proteo”, realizzato dalla Link Campus University coinvolgendo 10mila ragazzi delle scuole romane. (Leggi tutta la notizia qui)

 

7 – Agenti pakistani informarono cellula sarda delle indagini

 

imam Zingonia

 

Una soffiata che rischiava di compromettere le indagini e quindi l’arresto della cellula terroristica fermata in Sardegna venerdì. Si fanno inquietanti i dettagli relativi ai fermi per il gruppo legato ad Al Qaeda e che aveva anche un riferimento a Bergamo, nell’imam di Verdello: alcuni funzionari di polizia del Pakistan avevano informato i membri del gruppo sul fatto che la Digos di Sassari stava indagando su di loro, almeno due volte. (Leggi tutta la notizia qui)

 

8 – Torna Lupin III, e sarà ambientato in Italia

 

lupin1

 

Torna Lupin III, e sarà ambientato in Italia. Il fortunato cartone presto sarà in tv con una nuova serie animata, a quasi 30 anni di distanza dall’ultima. Ma la novità, gradita ai tanti fan italiani, è che l’ambientazione delle nuove puntate sarà in Italia e a San Marino, come anticipato dai video promozionali. L’anteprima mondiale sarà ospitata dalle tv italiane di Mediaset, a maggio e giugno. (Leggi tutta la notizia qui)

 

9 – Un sarcofago per coprire la centrale di Chernobyl

 

 

Un “sarcofago” per coprire la centrale nucleare di Chernobyl, che ancora oggi, a quasi 30 anni di distanza dall’incidente che la fece saltare in aria, continua a rilasciare radiazioni. Il progetto sembra essere prossimo alla conclusione: si chiama New Safe Confinement, una struttura d’acciaio alta come un palazzo di trenta piani, che proteggerà il sito. (Leggi tutta la notizia qui)

 

10 – Il rendering del nuovo stadio del Milan

La fondazione Fiera di Milano ha dato il primo sì al progetto di Barbara Berlusconi per costruire al quartiere Portello di Milano il nuovo stadio del Milan. La fondazione chiede approfondimenti, ma è un passo avanti importante che avvicina i rossoneri ad avere uno stadio di proprietà. Per il quale esiste già un rendering. (Leggi tutta la notizia qui)

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia