Il docureality

Anna e la nipote Jennifer in tv per «Un weekend con il nonno»

24 Ottobre 2016 ore 10:00

Due generazioni a confronto, nonni e nipoti che lungo un weekend insieme cercano di calarsi l’uno nella vita dell’altro. E’ l’esperienza che fa vivere il programma televisivo «Un weekend con il nonno», un docureality in otto puntate che ha preso il via lo scorso 21 settembre su Rai 4 (canale 21 del Digitale terrestre), e che domenica 23 ha avuto come protagoniste nonna Anna Rossi, 82 anni, vedova che risiede a Treviglio, e l’amata nipote Jennifer Fontana, 30enne di Mozzanica, impiegata in un’azienda di Fornovo.

 

14731343_10154193027819531_7970309763533180468_n

 

«A contattare mia figlia è stata la redazione del programma, dopo aver visto una divertente foto di Jennifer e della nonna paterna Anna, insieme in spiaggia quest’estate a Grottamare – ha raccontato la madre di Jennifer, Lucia Parolari, che gestisce una tabaccheria in piazza Locatelli, a Mozzanica – Sono state chiamate per un provino, l’hanno passato, e a settembre hanno girato la puntata. Mia suocera, che abita da sola a Treviglio, si è trasferita qui a Mozzanica da noi». E come prevede il format del programma, ideato dalla «Stand by me», durante i tre giorni insieme nonna Anna si è dovuta calare nella vita della nipote, seguendola nei suoi interessi, nel tempo libero, assecondandone le passioni. E viceversa. La nipote Jennifer ha potuto rivivere i luoghi della giovinezza della nonna, originaria del Veneto, condividendo con lei ricordi, amori, esperienze del passato. Esperienze calate in un presente fatto di social network e nuove tecnologie, dove la parte dei mattatori la fanno proprio i nonni, che con simpatia si mettono in gioco per conoscere ancor di più gli amati nipoti.

 

 

E’ stato così anche per Jennifer e Anna che si sono divertite nelle 72 ore vissute insieme. Un’esperienza che domenica 23 è stata riassunta nella mezz’ora di programma dedicato a loro due, nonna e nipote. E’ andata in onda su Rai 4. «E’ stata un’esperienza bellissima ed emozionante, di cui non anticipo niente. Vedrete tutto quello che è successo nella puntata di mercoledì – ha raccontato la 30enne di Mozzanica – Come l’ha presa nonna Anna? Era più entusiasta di me di poter partecipare alla trasmissione. Alla fine è stata contentissima, si è detta rinata, perché non pensava a 82 anni di poter rivivere esperienze del suo passato che le sono rimaste nel cuore, anche perché le aveva vissute con il nonno. E non ha avuto problemi a misurarsi con le mie passioni. Una è la montagna e la redazione ci ha organizzato un uscita che la nonna ha trovato… troppo soft. Mi ha detto che, nel mio tempo libero devo fare qualcosa di più divertente anche perché lei vorrebbe che trovassi un fidanzato e mi “sistemassi”».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia