Autentici fenomeni

Bayern, 56 tocchi in 33 secondi È la danza ubriacante di Guardiola

Bayern, 56 tocchi in 33 secondi È la danza ubriacante di Guardiola
11 Dicembre 2014 ore 10:40

Velocità, precisione, fiuto. Tecnica sopraffina, ovviamente. Ecco cosa c’è alla base del tiki-taka, l’infinita ragnatela di passaggi che fa impazzire gli avversari per novanta minuti. Prepararla: si può. I giocatori del Bayern Monaco ne hanno dato un assaggio durante il riscaldamento della partita contro il Cska, ultima gara del girone di qualificazione in Champions League. I fenomeni di Pep Guardiola si esibiscono in un torello da record. Ma quello dei bavaresi non è un torello normale. Alla fine riescono a fare 56 passaggi in 33 secondi. Una trama più fitta una sceneggiatura di Beautiful. Destro, sinistro, tocco sotto. E il tutto di prima. Nel cerchio si vedono impazzire i due giocatori che dovrebbero recuperare il pallone. Che, alla fine, rinunciano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia