Sketch tutti da ridere

Crozza che imita Nando Pagnoncelli

Crozza che imita Nando Pagnoncelli
Eventi 05 Marzo 2016 ore 14:08

Nelle ultime puntate di Crozza nel paese delle meraviglie il comico genovese ha simpaticamente preso di mira la trasmissione DiMartedì, condotta da Giovanni Floris, trasformata per l’occasione in DiVernerdì, e tra le riuscitissime imitazioni c’è anche quella del bergamasco Nando Pagnoncelli, amministratore delegato di Ipsos, sondaggista di riferimento del programma di La7. Negli scheck Pagnoncelli è in buona compagnia con Freccero, Luttwak (un’imitazione perfetta) e Cacciari, e fornisce i risultati di sondaggi esilaranti: «Qual è il motivo per cui gli italiani guardano ancora i talk show televisivi come questo?», gli chiede Crozza-Floris. La risposta del Crozza-Pagnoncelli è in perfetto stile Pagnoncelli: «Questo tema è piaciuto molto al nostro campione. Infatti, col cartello numero 164, “Perché gli italiani guardano ancora i talk show”, le risposte sono state: “Perché ho una gamba ingessata e si è rotto il telecomando: 75 percento”; “perché siamo bloccati in una baita dal brutto tempo e si vede solo La7: 24 percento”; “ccco, adesso non si vede neanche La7, leggo un libro: 1percento”. Anche il resto è tutto da ridere.

 

La puntata del 29 febbraio

 

 

La puntata del 4 marzo

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli