Tra Facebook e WhatsApp

Il diario di viaggio di Fabio Gennari In Croazia per il debutto Champions

Il diario di viaggio di Fabio Gennari In Croazia per il debutto Champions
19 Settembre 2019 ore 05:30

La sentite anche voi la tensione? Sentite anche voi salire quell’ansietta che non ti lascia tranquillo e che rimbomba nella testa? Ci siamo quasi, cuori nerazzurri: tra qualche ora sentiremo risuonare le note della musichetta della Champions e la nostra Atalanta entrerà ufficialmente nella storia del calcio che conta. Emozioni uniche, che abbiamo la fortuna di poter vivere. E che, come sempre, il nostro atalantologo Fabio Gennari ci racconta in presa diretta. Fabio infatti, da ieri (martedì 17), si trova a Zagabria, dove l’Atalanta affronterà la Dinamo nel debutto della fase a gironi della prima competizione continentale per importanza. Dopo aver seguito la conferenza di mister Gasp e del capitano Papu, il nostro inviato si è “acclimatato” insieme ai colleghi e non smette un secondo di inviarci foto e video. Come sempre, allora, abbiamo pensato di vivere insieme a voi l’attesa del match condividendo il suo… diario di viaggio.

 

4 foto Sfoglia la gallery

L’emozione non è soltanto dei tifosi e dei giocatori, ma anche dei giornalisti stessi che seguono la Dea. Dopo anni di campi di provincia e al massimo grandi stadi italiani, negli ultimi anni i protagonisti nerazzurri ci hanno portato prima in Europa League e adesso addirittura in Champions. Un sogno, ben rappresentato dai sorrisoni del nostro Fabio. Che ovviamente non rinuncia a regalarci scatti di vita quotidiana in quel di Zagabria.

8 foto Sfoglia la gallery

Intanto tantissimi tifosi (oltre tremila) si stanno muovendo in direzione Croazia, soprattutto su autobus. Tra loro, anche un tifoso speciale: il papà di Hans Hateboer, che è in viaggio con gli amici dell’Atalanta Club Valgandino e che si è fatto ritrarre in foto insieme alle tifosissime e sorelle Adriana e Rosanna Locatelli.

 

8 foto Sfoglia la gallery

Come si può intuire dalle immagini che arrivano da Zagabria, il clima in Zagabria non è così clemente: piove e c’è vento. Ma certo questo non spegne l’entusiasmo del nostro Fabio, dei suoi amici e colleghi e soprattutto dei tremila nerazzurri in viaggio. A proposito: Gennari ne ha incontrati alcuni e ci ha fatto quattro chiacchiere. Ovviamente, sono dei “pazzi” per la Dea.

 

8 foto Sfoglia la gallery

Col passare delle ore, Zagabria si è riempita di nerazzurro. Sempre più tifosi, infatti, sono arrivati nella capitale croata (dopo le lunghe code alla dogana e gli infiniti controlli della Polizia locale) e, lentamente ma con tantissimo entusiasmo, si sono avviati verso lo stadio dove si giocherà la partita. Nel frattempo, Gennari e alcuni colleghi si sono anche goduti il debutto in Youth League (la Champions dei giovani) della Primavera nerazzurra, che purtroppo è caduta per 1-0 proprio contro la Dinamo Zagabria. Speriamo che stasera il finale sia diverso… Anche perché ormai ci siamo. Buona partita a tutti allora. E forza Atalanta!!

 

4 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia