Il ricavato delle vendite andrà ad ABIO

Foppa, un calendario da Bond-girl (Con le foto delle vecchie edizioni)

Foppa, un calendario da Bond-girl (Con le foto delle vecchie edizioni)
28 Novembre 2015 ore 05:00

Da oltre dieci anni le ragazze della Foppapedretti, insieme ai membri dello staff tecnico e ovviamente al presidente Luciano Bonetti, sono le protagoniste del tradizionale calendario, che ieri sera è stato presentato al gremito Malena Music Club di Curno e che sarà in vendita al Pala Norda in occasione delle gare interne a partire dalla prossima sfida del 2 dicembre contro Piacenza. Tredici scatti da non perdere, in cui tutti si sono messi a disposizione ad un unico scopo, quello della solidarietà. Va infatti ricordato che, come ogni anno, il ricavato dalla vendita dei calendari viene devoluto in beneficenza e, quest’anno, la Foppapedretti ha deciso di sostenere ABIO Bergamo, una Onlus che assiste bambini ricoverati in ospedale.

13 foto Sfoglia la gallery

Foto in stile 007. Licenza di essere #ancoragrandi, questo il tema del calendario 2016 che vede le undici ragazze svestire pantaloncini e maglietta e trasformarsi in altrettante affascinanti bond-girl. Gennaio inizia subito a regalarci un’elegante Paola Paggi in versione Monica Bellucci (da Spectre), mentre febbraio ci mostra una Eva Mori nelle (s)vesti di Shirley Eaton, protagonista nel 1964 di Goldfinger. Marzo è il mese di Alessia Gennari, per l’occasione Eva Green di Casinò Royale, poi ad aprile troviamo Benedetta Mambelli interpretare Ursula Andress che nel 1962 fu la protagonista di Dr. No. A maggio tocca all’olandesina Celeste Plak, nei panni di Naomi Harris in Skyfall (2012), con giugno che mette in mostra una Laura Frigo, immortalata come Halle Berry in “Die Another Day”. L’estate è tutta per due pezzi da novanta: a luglio troviamo l’elegantissima Eleonora Lo Bianco, di rosso vestita come Carole Bouquet in For Your Eyes Only, mentre ad agosto spazio a Freya Aelbrecht, donna di carattere come Alison Doody in “A view to kill”, presente anche nel mese di ottobre con Miriam Sylla in versione Grace Jones. A settembre è la volta di Spectre di Lea Seydoux, interpretata splendidamente da Katarina Barun, infine a novembre ecco un’affascinante Paola Cardullo trasformarsi in Sophie Marceau in “The World is not enough”. Dulcis in fundo non poteva assolutamente mancare uno scatto dedicato al numero uno della Foppapedretti, ovvero al presidente Luciano Bonetti che, nel mese di dicembre, diventa James Bond (tratto da Spectre). Ma la Foppa non si accontenta di uno 007, e propone un altro scatto con coach Stefano Lavarini, sempre nelle vesti di James Bond, circondato da alcuni nemici interpretati per l’occasione da Simone Angelini, Daniele Turino, Giuseppe Ferrenti, Andrea Veneziani e Gianni Bonacina.

 

 

Ora invece facciamo un piccolo salto indietro nel tempo riproponendo alcuni calendari degli anni precedenti.

 

2015

4 foto Sfoglia la gallery

Nell’annualità in corso, il filo conduttore del calendario fu lo zapping. Atlete e staff si sono infatti divertiti ad interpretare alcune trasmissioni televisive di successo. L’anno si apre con l’affascinante centrale americana Alesha Deesing nei panni di Ilaria d’Amico, mentre febbraio è la volta di Laura Melandri, Giuseppe Ferrenti e Andrea Veneziani per Mastechef. A marzo tocca ad Enrica Merlo e i Taraboys (i ragazzi che si occupano di allestire il Pala Norda prima di ogni gara), poi ad Aprile ecco Federica Tasca e Report. A maggio Eva Mori si traveste da Alessia Marcuzzi per condurre il Grande Fratello, mentre a giugno Paola Paggi conduce Verissimo. Italia’s got talent è il mese di luglio, con protagonisti Miriam Sylla, Andrea Veneziani e il dg Panzetti, con Voice presente ad agosto con Sara Loda, coach Lavarini, lo scoutman Bonacina e l’osteopata Gastoldi. A settembre Milena Radecka si infila nei panni di Eva Herzigova per un talent sulla moda, a ottobre ci facciamo quattro risate con Zelig e Celeste Plak. A novembre tocca a X-Factor e a Jelena Blagojevic con Lavarini, Ferrenti e Angelini. L’anno si chiude con Benedetta Mambelli condurre “Chi l’ha visto?”. Due gli scatti bonus: in apertura Luciano Bonetti interpreta The Apprentice, mentre in chiusura è con Giovanni Panzetti in Foppa a Foppa (Porta a porta).

 

2014

4 foto Sfoglia la gallery

Fu l’anno delle edizioni da copertina. Le rossoblù vennero infatti raffigurate in scatti ispirati alle copertine dei principali magazine italiani e non solo. L’anno inizia con la bella schiacciatrice serba Sara Klisura in copertina su Vanity Fair, mentre a febbraio troviamo Blagojevic su Gente. Marzo è il mese di Glamour e Federica Stufi, poi ad aprile ecco Miriam Sylla su Panorama. Maggio tocca a Laura Melandri e Focus, mentre a giugno c’è Valentina Diouf sul Time. A luglio c’è la direttrice d’orchestra Kathleen Weiss, mentre ad agosto troviamo Raphaela Folie su Max. Settembre è il mese di Merlo su Vogue, ottobre quello di Eleonora Bruno e Donna Moderna. A novembre tocca alla ceca Lucie Smutna su Amica mentre dicembre è ancora una volta tutto per Luciano Bonetti in copertina su Men’s Health. Non manca nemmeno lo scatto “bonus” per lo staff: tutti in copertina per GQ.

 

2013

4 foto Sfoglia la gallery

Il pensiero andò ai bambini e le rossoblù si divertirono ad interpretare i personaggi dei più famosi cartoni animati. A gennaio troviamo una splendida Enrica Merlo in versione Trilli, mentre a febbraio l’alzatrice Martina Balboni interpreta “La bella” de “La bella e la bestia”. A marzo Marina Zambelli (ora in Francia a Le Cannet) si veste da Mulan, ad aprile tocca a Lady Oscar e Francesca Devetag. Maggio raffigura Sara Klisura in una tenera Candy Candy, a giugno si torna invece agli Antenati con Jelena Blagojevic nei panni di Wilma Flintstones. A luglio la tedesca Kathleen Weiss interpreta Alice nel paese delle meraviglie, poi ad agosto tocca a Valentina Diouf nelle vesti di un’insolita Puffetta. A settembre Chiara Di Iulio è Olivia, a ottobre Eleonora Bruno è Pippi Calzelunghe. Gli ultimi due mesi dell’anno sono invece dedicati a due americane: a novembre l’opposta Blair Brown si trasforma nella pallavolista Mimì Ayuara, a dicembre Alexis Crimes è il Gatto con gli stivali. Due gli scatti bonus: coach Lavarini e staff vestiti da Teletubbies, mentre il presidente Bonetti nei panni di Braccio di Ferro.

 

2012

4 foto Sfoglia la gallery

Fu l’anno delle grandi copertine cinematografiche. Bellissimo lo scatto d’apertura che ritrae un Luciano Bonetti in versione Humphrey Bogart in Casablanca. Poi c’è gennaio con la centrale romena Iuliana Nucu nelle vesti di Marilin Monroe in “Quando la moglie è in vacanza”. A febbraio tocca all’alzatrice Noemi Signorile e al “Diario di Bridget Jones”, poi a marzo una splendida Annamaria Quaranta in “Titanic”. Bellissimo anche lo scatto di aprile raffigurante Angela Gabbiadini (Audrey Hepburn) in “Colazione da Tiffany”. Maggio è per Valentina Diouf in “Flashdance”, mentre giugno è per “Catwoman” interpretata da Enrica Merlo. A luglio Chiara di Iulio è Angelina Jolie per “Tomb Rider”, ad agosto la centrale bulgara Hristina Ruseva è “Kleopatra”. Settembre è per “American Beauty” e Francesca Piccinini, mentre ottobre è “Kill Bill” con Valentina Arrighetti. Elitsa Vasileva in “Pulp Fiction” per novembre, con Valentina Serena a vestirsi di rosso (“La signora in rosso”) nel mese di dicembre. Scatto da “Full Monty” invece per coach Davide Mazzanti e tutto il suo staff.

 

2011

4 foto Sfoglia la gallery

Il tema del calendario fu “Saremo Corsari”. Un tema scelto magari con casualità visti gli scatti che ritraggono le atlete vestite da pirati, ma che di fatto si rispecchiò anche sul campo con la squadra allenata da Davide Mazzanti capace di conquistare – da sfavorita – lo scudetto. L’anno si apre con Francesca Piccinini in Francesco Nau detto l’Olandese, seguita da Eleonora Lo Bianco nei panni di capitan uncino. A marzo Lucia Bosetti è Bartolomeo Portoghese, mentre ad aprile Enrica Merlo è Henry Morgan re dei bucanieri. Maggio ritrae Caterina Fanzini come il Corsaro Rosso Enrico di Ventimiglia, giugno raffigura invece Valentina Arrighetti come il Corsaro Nero Emilio di Roccabruna. A luglio Serena Ortolani è Rock il brasiliano, poi ad agosto il secondo libero Sara Carrara è Barbanera. Settembre è per Marina Zambelli nei panni di Martin Frobisher, Ottobre è per Iuliana Nucu in Francisca Frake. Elitsa Vasileva è Long John Silver nel mese di novembre, mentre a dicembre Noemi Signorile è Georgette Clifford.

 

2010

4 foto Sfoglia la gallery

È l’anno dell’ultima Champions League, vinta dalla formazione allenata da Lorenzo Micelli contro ogni pronostico. Le rossoblù furono infatti stupefacenti nel superare la corazzata Fenerbahce nella finalissima. E in quell’anno il calendario fu dedicato agli animali. Gli scatti infatti vedono atlete e staff della Foppapedretti immortalati con gli animali del Parco Faunistico le Cornelle di Valbrembo. A gennaio compare la fortissima centrale tedesca Christiane Furst in compagnia di due ghepardi, mentre a febbraio tocca all’opposta Serena Ortolani con qualche fenicottero. Marzo è la volta della giraffa con Francesca Piccinini, mentre aprile raffigura Sara Carrara e le zebre. Maggio è per Leo Lo Bianco con un piccolo puma, con giugno che vede protagonista Caterina Fanzini e gli orsi. Luglio è per Lucia Bosetti con un rinoceronte, quindi agosto con Enrica Merlo e la leonessa. Settembre è per la tartaruga con Marina Zambelli, mentre ad ottobre troviamo una tigre in compagnia di Valentina Arrighetti. A novembre ecco la palleggiatrice Gujska con i suricati, infine a dicembre l’esperta Antonella del Core con un elefante. Non manca però la foto dello staff (Micelli, Veneziani, Mora, Ferrenti, Bertini e Koslowski) con un paio di lemuri.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia